15/05/13 Salma: "Una volta il postino bussava due volta, ora a Casapesenna.."

CASAPESENNA.  Il Postino una volta bussava due volte, a Casapesenna invece... Sembra essere davvero paradossale la storia che arriva dal piccolo centro casertano che a sentirla fino in fondo farebbe venire voglia di rivedere la trama del famoso film degli anni 80 che fece la fortuna di Bob Rafelson.

 

Eppure questa storia sembra essere in totale contrapposizione con la trama del famoso film. A Casapesenna, infatti, il postino o non bussa proprio o bussa molto raramente.

 

"Stiamo rasentando il ridicolo passando per il patetico- tuona Davide Salma giovane e dinamico politico con un recente trascorso nella direzione provinciale dell'Idv - la posta qui viene distribuita a singhiozzo con un ritardo che in media oscilla tra i 10-15 giorni con delle ripercussioni negative sulla cittadinanza. Eppure qui tutti paghiamo le tasse per avere dei servizi che a quanto pare ci vengono puntualmente negati.

 

Sono stato personalmente all'ufficio postale cittadino per avere delle delucidazioni - puntualizza Salma- e con mio grande rammarico ho dovuto constatare la mancanza di tatto di alcuni dipendenti nei confornti della clientela oltre l'ormai solita litania di carenza di personale e del fatto che l'unico addetto alla consegna è presente solo da lunedi al venerdi fino alle 15.30 e mi chiedo a fare cosa se non consegnare la posta.

 

Purtroppo -conclude Salma- questo è l'indice di un degrado diffuso a Casapesenna dove oltre al commissarimento prefettizio che notiriamente porta ad un rallentamento della macchina amministrativa si aggiungono una serie di poblematiche mai irrisolte come la cura del verde pubblico e la manutenzione stradale oltre ai cumuli di rifiuti che di fatto sviliscono le tante persone per bene alle quali occorre dare risposte concrete e serie visto che con questo andazzo cresce sempre più il malcontento nelle istituzioni locali... speriamo che almeno il postino torni con qualche buona notizia".

 

comments powered by Disqus