11/04/13 Emanuele di Caterino, in migliaia presenti per l'ultimo saluto

SAN CIPRIANO DI AVERSA. CIAO EMANUELE. Circa un migliaio di persone erano presenti questa mattina a San Cipriano di Aversa per dare l'ultimo saluto ad Emanuele di Caterino, il 14enne ucciso ad Aversa nella notte di domenica 7 aprile. 

I funerali si sono tenuti nella chiesa di Santa Croce a San Cipriano di Aversa e sono stati celebrati da Sua Eccellenza, il Vescovo Angelo Spinillo.

Grande il dolore dei familiari e degli amici del ragazzo. Forte, invece, il pianto della madre, Amalia Iorio, che si è distesa sulla bara bianca di Emanuele, "abbracciando" per l'ultima volta il figlio strappato alla vita troppo presto.

Fiori e confetti bianchi hanno riempito la chiesa, insieme ai tantissimi giovani indossanti una maglietta bianca con la foto del ragazzo impressa. All'uscita delle chiesa centinaia di palloncini bianchi hanno ricoperto il cielo del piccolo centro dell'agro aversano, quasi come se stessero accompagnando in cielo l'anima del piccolo Emanuele.

Attimi di tristezza e riflessione che si sono consumati proprio mentre il feretro abbandonava la chiesa tra gli applausi commossi dei presenti.

comments powered by Disqus