03/06/14 Marcianise, la posizione del Nuovo Centro Destra sulla revoca al Dott.Topo

MARCIANISE - Volutamente il nostro gruppo politico di ‘Nuovo Centrodestra’ ha scelto di non intervenire pubblicamente nell’immediato sulla revoca delle deleghe assessoriali al dott. Filippo Topo, persona seria e professionista stimato a cui ovviamente va la nostra solidarietà e vicinanza.

Dichiarazioni a caldo non possono che ingenerare, spesso, confusioni e fraintesi. In questi giorni abbiamo letto tante illazioni frutto di una situazione confusa e surreale. Ancora ora, mentre scriviamo, non è stato possibile un incontro chiarificatore tra il nostro gruppo consiliare, il coordinamento e il primo cittadino per cui lo stesso gruppo consiliare preferisce astenersi da qualsiasi dichiarazione in attesa di un confronto.

A parlare per tutti il dott. Antonio Tartaglione, ex sindaco e coordinatore cittadino di Nuovo Centrodestra: “Il provvedimento di revoca ha reso Filippo Topo il capro espiatorio degli esigui risultati di un’amministrazione che stenta a decollare per l’incapacità del sindaco di canalizzare le energie singole in un progetto comune e che da novello Ponzio Pilato preferisce lavarsene le mani addossando ad altri le responsabilità di un operato che è soprattutto suo in quanto capo dell’amministrazione. Non voglio – continua Antonio Tartaglione - contestare la scelta di ritiro delle deleghe se frutto di un’incrinatura di quel rapporto fiduciario fondamentale alla buona riuscita dell’attività amministrativa, ma le modalità con cui ciò è avvenuto e che sono indice di un’irrispettosa mortificazione della dignità di uomo e di professionista del dott. Topo e di un gruppo consiliare che ha determinato la sua elezione. Probabilmente l’ebbrezza del potere ha reso il sindaco dimentico delle basilari regole delle rispettosa convivenza tra esseri umani e lo ha portato a emulare i modi di chi della revoca è stato forse il principale ispiratore. Se tale ultima ipotesi si dovesse rivelare più che una suggestione, per il percorso che ho condotto con fermezza da sindaco, non mi sentirei più parte di questa maggioranza”. 

Articoli correlati

Marcianise: in fiamme capannone di rifiuti nella zona industriale
Pubblicato il 26/10/2018 • leggi all'articolo
Marcianise: trovato morto il 22enne Mario Pio Zarrillo
Pubblicato il 05/09/2018 • leggi all'articolo
Caso Eco Transider: spunta a Gricignano il manifesto funebre dell'azienda e i cittadini tornano a ''respirare''
Pubblicato il 17/01/2017 • leggi all'articolo
Comunali Marcianise: Velardi e Abbate al ballottaggio
Pubblicato il 06/06/2016 • leggi all'articolo
Marcianise: il sud del mondo scommette sul settore orafo.
Pubblicato il 13/12/2015 • leggi all'articolo
NcD, Alfano: "Chi vuole vada via"
Pubblicato il 11/09/2015 • leggi all'articolo
Ncd, De Girolamo lascia il partito: "Alfano andrà con Renzi"
Pubblicato il 24/08/2015 • leggi all'articolo
Marcianise: si dimette il sindaco Antonio De Angelis
Pubblicato il 15/06/2015 • leggi all'articolo
Regionali, Alfano sfida Berlusconi e Renzi: ''Niente alleanze, saremo nuovo polo''
Pubblicato il 13/04/2015 • leggi all'articolo
Nessuna garanzia per il personale della Ericsson di Marcianise ceduta alla Jabil: 200 a rischio disoccupazione
Pubblicato il 28/02/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus