26/08/15 Meryl Streep in versione rock nel nuovo film "Ricki and The Flash"

ROMA. Dopo 'Mamma mia!' e 'Into the woods' tutti conoscono le straordinarie doti canore di Meryl Streep, ma l'attrice ha deciso di fare un passo più lungo e ha imbracciato la chitarra elettrica per convertirsi definitivamente al rock.

Nel film 'Ricki and The Flash', in italiano 'Dove eravamo rimasti', la Streep interpreta una donna che lascia la famiglia per seguire i suoi sogni musicali ma che a un certo punto deve sospendere la carriera per prendersi cura della figlia. La star si muove sul palco con grinta, accarezza la sua Telecaster e, dice, si è divertita un sacco. Con lei a dividere la scena c'è la figlia vera, Mamie Gummer.

"Devo dire grazie al geniale insegnante Neil Citron che, in appena due settimane e con dieci brani da imparare, mi ha messo la Telecaster tra le mani ed insegnato tutti i trucchi e gli accordi. E' merito suo se la musica che sentite nel film è eseguita dal vivo e non doppiata in studio. C'è un'enorme differenza tra il suonare una chitarra acustica ed una elettrica.

Non sono un'ascoltatrice rock al 100 per cento ma, durante le riprese, in cuffia avevo sempre Lucinda Williams. Ogni giorno. Un ragazzo della crew l'aveva seguita in tour e registrato un concerto live di 5 ore. Da quell'audio ho imparato tutto su Ricki, anche se il mio personaggio non è per niente come lei. Però io mi sono fatta un'idea generica sul modo di parlare, di suonare. E sul che cosa significhi essere rock. Vuoi sapere che cosa significa? Vuol dire rimanere autentici. Integri".

Articoli correlati

Locarno: Meryl Streep in versione rockstar aprirà il festival
Pubblicato il 16/07/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus