25/02/16 Parcheggiatore abusivo davanti al tribunale, si ribella alla coop che si aggiudica il suo territorio: arrestato

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Se ironia è fare il parcheggiatore abusivo davanti ad un tribunale, il colmo è tentare di estorcere un pizzo quando l'area di sosta passa legalmente nelle mani di una cooperativa autorizzata. Così Vittorio Casertano, 50 anni, già noto per affiliazioni camorristiche, ha provato a difendere i propri "affari" quando qualcuno ha preso possesso della sua surrettizia attività tramite la stipula di un regolare contratto. Le sue minacce, intimidazioni, aggressioni fisiche e verbali ai danni del personale dell'azienda, perpetrate sfacciatamente davanti al palazzo di giustizia, hanno condotto lui stesso davanti alla Giustizia: scatta così, nella giornata di ieri, l'ordinanza di custodia cautelare al regime degli arresti domiciliari, a seguito della denuncia sporta dal presidente della cooperativa.

Le indagini, condotte dai Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere sotto la direzione della DDA di Napoli, hanno appurato che già a partire dall'anno 2014 vi erano stati da parte di Casertano tentativi di persuasione alla rinuncia della trattativa; quando il contratto di affitto dei parcheggi privati è stato firmato, dalle parole è passato ai fatti e tra luglio e agosto 2015 le sue aggressioni hanno reso problematico il normale svolgimento dell'attività.

Il GIP ha dovuto prendere atto della natura estremamente recidiva del soggetto, considerato affiliato al Clan Belforte di Marcianise: per conto del clan avrebbe custodito, presso il parcheggio di cui aveva la gestione illegale, armi e veicoli utilizzati per commettere reati. In passato aveva inoltre tentato di imporre il racket delle macchinette sui bar della città, al momento della disarticolazione del Clan Amato che possedeva precedentemente il controllo. 

Articoli correlati

Milano,sparatoria al Palazzo di Giustizia
Pubblicato il 09/04/2015 • leggi all'articolo
Caserta: 22enne spara ad una donna di 53enne e la uccide, è giallo
Pubblicato il 03/02/2015 • leggi all'articolo
Caserta: sequestro da 118 mln al CUB, sotto inchiesta politici e commissari
Pubblicato il 18/09/2014 • leggi all'articolo
Picchia la moglie con una mazza da baseball e la riduce in fin di vita, arrestato 56enne di Grazzanise
Pubblicato il 25/08/2014 • leggi all'articolo
Terrore a Caserta: 72enne ritrovato nudo in casa in un bagno di sangue, si segue la pista dell'omicidio
Pubblicato il 09/07/2014 • leggi all'articolo
Spara all'amante della sorella: fermato 63enne
Pubblicato il 06/06/2014 • leggi all'articolo
Resistenza a pubblico ufficiale e lesioni: arresto a Teverola
Pubblicato il 28/03/2014 • leggi all'articolo
Possedeva stupefacenti con l'intento di spacciarli: arrestato
Pubblicato il 21/03/2014 • leggi all'articolo
Furto in concorso: tre arresti a Capua
Pubblicato il 21/03/2014 • leggi all'articolo
Ordine di carcerazione portato a termine: commise rapina nel 2011
Pubblicato il 12/03/2014 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus