01/08/13 Uruguay: lo stato regolarizza il commercio e la coltivazione di marijuana

MONTEVIDEO. Fino ad ora, in Uruguay, è considerato legale il consumo di cannabis, ma non la sua coltivazione o il suo commercio.

Il Paese, potrebbe essere, però, vicino ad una svolta, che lo renderebbe il primo al mondo poichè sarebbe consentita la gestione delle droghe leggere. E' stata la Camera dei Deputati in particolare, dopo 14 ore di dibattito, ad approvare la legalizzazione della marijuana. Il provvedimento, ora, dovrà essere ratificato dal Senato.

Una volta ratificato il provvedimento, sarà legale la coltivazione di erba fino a 6 piante per persona e i consumatori registrati potranno comprarne in farmacie autorizzate dallo Stato.

Secondo la maggioranza di governo, questo provvedimento sferrerebbe un gran colpo alla criminalità del Paese, mentre l'opposizione afferma che la legalizzazione di droghe leggere come la marijuana spianerebbe la strada a quella di droghe più pesanti.

Articoli correlati

Cannabis: il Canada legalizza la marijuana per uso ricreativo
Pubblicato il 21/06/2018 • leggi all'articolo
Caserta: sequestrate 200 piante di marijuana, blitz da oltre 700mila euro
Pubblicato il 29/08/2017 • leggi all'articolo
Brindisi: trasportana una tonnellata di marijuana, arrestato 67enne
Pubblicato il 20/02/2017 • leggi all'articolo
Napoli: piantagione di marijuana in una villetta, due arresti
Pubblicato il 20/05/2016 • leggi all'articolo
Torino: hashish e marijuana nelle sigarette elettroniche, blitz dei carabinieri a scuola
Pubblicato il 17/02/2016 • leggi all'articolo
Napoli, sequestrata la super marijuana: principio attivo più forte del 400%
Pubblicato il 06/08/2015 • leggi all'articolo
Parolin: ''Serve accordo Governo-Chiesa su fisco''
Pubblicato il 11/03/2015 • leggi all'articolo
Via libera della Camera alla legge di stabilità
Pubblicato il 01/12/2014 • leggi all'articolo
TTIP Trattato sul Commercio
Pubblicato il 10/11/2014 • leggi all'articolo
Forze Armate. Aggiornamento legge di stabilità. Relazione approvata dalla IV Commissione Difesa.
Pubblicato il 10/11/2014 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus