20/03/14 Google e Facebook sapevano dello spionaggio NSA

ROMA. Colpo di scena nella vicenda di spionaggio della NSA. Rajesh De, rappresentante della NSA, ha smentito le dichiarazioni dei rappresentanti di Google, affermando che Google, Apple, Microsoft e Facebook, fossero a conoscenza dell'utilizzo dei dati personali degli utenti all'interno del progetto governativo Prism. A detta di Raje, capo dell'ufficio legale, è lo stesso programma a godere di autorizzazione legale del governo USA, con tanto di avvertimento nei confronti delle aziende coinvolte.

Cade così la difesa di Google che, nonostante tutte le accuse passate e recenti, ha sempre negato qualsiasi tipo di coinvolgimento diretto nei confronti di scambi di dati personali.

Articoli correlati

Manipolati da Social e Società di Marketing: ma a noi importa davvero?
Pubblicato il 29/03/2018 • leggi all'articolo
Facebook rivoluziona il News Feed per "renderci più felici"
Pubblicato il 13/01/2018 • leggi all'articolo
Cane attaccato dai bracconieri: veterinari sconvolti ma tentano di salvarlo
Pubblicato il 09/11/2017 • leggi all'articolo
Google lancia l’applicazione SOS Alerts per situazioni di emergenza
Pubblicato il 26/07/2017 • leggi all'articolo
L'Ue punisce Google: multa da 2.4 miliardi
Pubblicato il 27/06/2017 • leggi all'articolo
Arriva il nuovo Google Earth per Chrome e dispositivi Android
Pubblicato il 18/04/2017 • leggi all'articolo
Google denunciato dai consumatori. Nel mirino della Federal Trade Commission per la privacy
Pubblicato il 20/12/2016 • leggi all'articolo
Apple: invi spam nell’app Calendario, tecnici al lavoro
Pubblicato il 01/12/2016 • leggi all'articolo
Apple: pronti 10 diversi prototipi di iPhone 8
Pubblicato il 28/11/2016 • leggi all'articolo
Privacy: Facebook sospende condivisione dati con WhatsApp
Pubblicato il 18/11/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus