27/09/13 Paris Hilton: ereditiera cantante

NEW YORK. E' tornata a cantare una delle ereditiere più famose al mondo. Paris Hilton lancia un nuovo singolo.

Il 1° ottobre uscirà il nuovo singolo della bionda statunitense e del rapper Lil Wayne che si intitolerà "Good Time". La Hilton rimanca questo territorio, dopo essersi dedicata alla moda con una linea tutta sua che ha avuto un discreto successo. 

La donna ha dichiarato di essersi subito innamorata di questa canzone e di essersi molto divertita nel girare il video. Potremo, infatti, vederla ancora più sexy del solito mentre sfoggia il suo fisico niente male e dei bikini striminziti.

La Hilton ci ha già deliziato con un assaggio su Instagram, in cui mostra alcuni scatti estratti proprio dal video di "Good time" che la ritraggono rilassata dopo aver lavorato come dj in uno dei locali più famosi di Ibiza.

Articoli correlati

Instagram pensa alle dirette streaming: spunta Go Insta
Pubblicato il 24/10/2016 • leggi all'articolo
Instagram: arriva il software che automatizza il profilo e fa guadagnare più notorietà
Pubblicato il 10/10/2016 • leggi all'articolo
Instagram introduce Stories: arrivano foto e video in stile Snapchat
Pubblicato il 03/08/2016 • leggi all'articolo
Instagram dice addio all'ordine cronologico, spazio ai post più rilevanti
Pubblicato il 07/06/2016 • leggi all'articolo
Instagram: arriva la nuova timeline, gli utenti protestano
Pubblicato il 31/03/2016 • leggi all'articolo
Miliziani iracheni mettono ai voti la vita di un prigioniero su Instagram
Pubblicato il 29/03/2016 • leggi all'articolo
Instagram: milioni di contenuti pornografici nascosti nel social network
Pubblicato il 17/03/2016 • leggi all'articolo
Instagram mostra le visualizzazioni video come YouTube
Pubblicato il 15/02/2016 • leggi all'articolo
Arriva su Instagram la nanoserie Shield 5: un thriller in 28 episodi da 15 secondi l'uno
Pubblicato il 05/02/2016 • leggi all'articolo
Facebook e Instagram vietano la vendita di armi tra privati
Pubblicato il 01/02/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus