27/09/13 Giallo sui resti trovati a bordo della Concordia

ISOLA DEL GIGLIO.  Ieri mattina  sono stati ritrovati, da alcuni sommozzatori, dei resti riportati a riva di cui si deve ancora chiarire la natura.

Si sono fatte delle macabre supposizioni su quelli che possa essere la realte entità dei resti di Maria Grazia Trecarichi e Russell Rebello, insegnante siciliana e il cameriere indiano inghiottiti dal mare e rimasti ancora laggiù.

È dovuta intervenire la Protezione civile, che, con una nota ufficiale, ha  precisato che ci vorranno dei giorni per conoscere i risultati delle analisi effettuate su quei poveri resti. La procedura è assai complicata: i carabinieri stanno classificando tutto ciò che è stato ritrovato per poi consegnarli alla polizia scientifica, la quale effettuerà le analisi. Molto probabilmente la verità è a metà strada.

È possibilissimo che tra i resti recuperati ce ne siano anche alcuni «non umani», ma ciò non esclude che i sub di Guardia di Finanza e Guardia Costiera siano anche riusciti a recuperare tracce di Maria Grazia e Russell e a ridare una speranza ai loro cari che aspettano solo di avere “un posto dove pregare”.

Antonio Di Caprio

Articoli correlati

Blitz a Palermo contro la Mafia: 24 arresti tra cui il re del riciclaggio
Pubblicato il 16/07/2018 • leggi all'articolo
Torino: GdF in Comune per i bilanci delle partecipate 2015
Pubblicato il 20/10/2016 • leggi all'articolo
Software pirata: Gdf denuncia 70 aziende
Pubblicato il 06/10/2016 • leggi all'articolo
Migranti: 28 cadaveri recuperati nel Canale di Sicilia, 4.655 salvati dalla Guardia Costiera
Pubblicato il 05/10/2016 • leggi all'articolo
Ischia: soggiorni gratis in hotel per evitare controlli, due arresti
Pubblicato il 11/04/2016 • leggi all'articolo
Bari: inseguimento in mare, sequestrati sei quintali di droga
Pubblicato il 05/02/2016 • leggi all'articolo
Napoli, sequestrata maxi discarica abusiva
Pubblicato il 17/03/2015 • leggi all'articolo
Roma, confiscati beni per 18 milioni di euro al re delle truffe immobiliari
Pubblicato il 26/02/2015 • leggi all'articolo
Concordia: Schettino condannato a 16 anni, ma non va in carcere
Pubblicato il 12/02/2015 • leggi all'articolo
Concordia, attesa per la sentenza. Schettino: ''Anche io morto quella sera''
Pubblicato il 11/02/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus