01/02/17 Giugliano: sequestra e violenta operatrice in centro di accoglienza, arrestato 25enne nigeriano

NAPOLI. Un 25enne nigeriano, ospite di un centro di accoglienza per immigrati a Giugliano, è stato arrestato per aver sequestrato e violentato un’operatrice della struttura.  Secondo i carabinieri, l'uomo si è introdotto nell'ufficio della donna, ha bloccato la porta ed ha aggredito l'operatrice. A chiamare i militari è stata una collega della donna.

Mentre l'uomo era chiuso nella stanza con l'operatrice, una collega ha bussato alla porta e il 25enne ha costretto la sua vittima ad aprire per non destare sospetti. Non è però servito perché la collega ha notato subito lo sguardo terrorizzato dell'amica e ha chiamato il 112. L'uomo è stato condotto al carcere di Poggioreale.

Il fatto è accaduto nell'hotel "Le Chateau".

Articoli correlati

Orrore a Giugliano: 13enne disabile violentato da 11 minorenni
Pubblicato il 24/03/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus