29/04/16 Inter: Erkin potrebbe arrivare in estate

erkinMILANO. Dopo il colpo invernale di Ever Banega, l'Inter è pronta a piazzare il secondo acquisto della sessione di mercato che prendera il via in estate. Caner Erkin, terzino sinistro in forza al Fenerbahce, avrebbe svolto le visite mediche per il club neroazzurro già 6 settimane fa, senza però che si sapesse niente. Il contratto di Erkin con il club turco scadrà a fine stagione, e il difensore potrebbe arrivare a parametro zero per l'inizio della preparazione estiva. I neroazzurri prenderanno la decisione definitiva fra una settimana circa, quando, dopo Inter-Empoli, si terrà un vertice di Mercato per decidere gli obiettivi della prossima finestra. La riunione servirà anche a definire gli ultimi dettagli riguardo a Banega, all 99% neroazzurro per la prossima stagione. 

Articoli correlati

Focus - L'insostenibile leggerezza di Santon
Pubblicato il 23/01/2018 • leggi all'articolo
Le tre prove del fuoco
Pubblicato il 04/10/2017 • leggi all'articolo
Serie A 2017/18: il calendario del Napoli
Pubblicato il 26/07/2017 • leggi all'articolo
Superga, Buffon richiama tifosi Juve: ''Lasciate stare i morti''
Pubblicato il 04/05/2017 • leggi all'articolo
Calciopoli, clamorose rivelazioni di Caressa: ''La Juve chiese licenziamento mio e di Bergomi''
Pubblicato il 06/04/2017 • leggi all'articolo
''Riportare Fabio Quagliarella a Napoli'': parte la petizione per coronare il sogno dell'ex attaccante azzurro vittima di stalking
Pubblicato il 02/03/2017 • leggi all'articolo
Tutto il rosa del calcio: le giornaliste sportive italiane dalla Leotta alla Calcagno
Pubblicato il 10/02/2017 • leggi all'articolo
Coppa Italia: anche l'Inter vola ai quarti, sconfitto 3-2 il Bologna dopo i supplementari
Pubblicato il 18/01/2017 • leggi all'articolo
De Magistris: ''I tifosi meritano un maxi-schermo in città per Napoli-Real Madrid''
Pubblicato il 04/01/2017 • leggi all'articolo
Rivali in famiglia - Inter-Lazio: una sfida tra cugini
Pubblicato il 23/12/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus