15/09/15 Intercettazioni, il testo arriva alla Camera: M5S "No a legge bavaglio"

ROMA. Martedì sarà un giorno importantissimo per quanto riguarda la legge sulle intercettazioni. Il Governo ha un obiettivo semplice: limitare la pubblicazione delle intercettazioni telefoniche. l confronto in aula, da domani pomeriggio, si preannuncia caldo, anche se i tempi sono "contingentati" - 12 ore e 30 minuti per tutti i gruppi, un'ora e 11 minuti per M5S, un'ora e 52 per il Pd  -  da distribuire su una cospicua mole di emendamenti.

L'argomento più contestato, le intercettazioni, l'articolo 29 del ddl, sarà tra gli ultimi, ma sarà anche il più sofferto. Il testo, estremamente vago, propone una delega di 10 righe al governo per stabilire "prescrizioni che incidano sulle modalità di utilizzazione cautelare dei risultati delle captazioni", che "diano una precisa scansione all'udienza di selezione del materiale intercettativo", con riguardo "alla tutela della riservatezza delle comunicazioni e conversazioni di persone occasionalmente coinvolte".

Il presidente dell'Anm Rodolfo Maria Sabelli parla di "delega generica e in bianco" e teme che vi si nasconda "un pregiudizio di fondo contro le intercettazioni". Tant'è che "di fronte a ogni nuova indagine ci si scandalizza quasi più per le intercettazioni che non per la corruzione e le altre illegalità che le intercettazioni hanno scoperchiato". Di delega "in bianco" parla anche Ferraresi di M5S. Ma di sicuro il testo non cambierà. Anzi Orlando già preannuncia che costituirà subito una commissione per scrivere il decreto legislativo e ascolterà ancora i direttori dei giornali. Nei fatti, proprio grazie alla delega, è come se il governo riformasse le intercettazioni per decreto. Con un evidente contrasto rispetto alla norma Pagano - carcere per le registrazioni abusive  -  che è sempre una delega, ma molto articolata. Forza Italia si prepara a chiedere che sulle intercettazioni siano già indicate le pene per chi le pubblica.

Articoli correlati

Rifiuti, arriva il piano del Governo – Conte: ‘’Mai più terre dei fuochi’’
Pubblicato il 19/11/2018 • leggi all'articolo
Decreto fiscale, Conte: ‘’Crisi di governo improbabile, sarebbe irresponsabile’’
Pubblicato il 19/10/2018 • leggi all'articolo
Governo: Di Maio diserta il vertice sulla manovra con Salvini
Pubblicato il 15/10/2018 • leggi all'articolo
Governo, Di Maio: ‘’Pronto ddl per tagliare 345 parlamentari’’
Pubblicato il 19/09/2018 • leggi all'articolo
Governo, Salvini: ‘’Reddito di cittadinanza? Nella manovra ci sarà’’
Pubblicato il 05/09/2018 • leggi all'articolo
Governo: dal consiglio dei ministri via libera al decreto dignità
Pubblicato il 03/07/2018 • leggi all'articolo
Governo: Conte incassa la fiducia di Camera e Senato
Pubblicato il 07/06/2018 • leggi all'articolo
Governo, Salvini: ‘’No a Di Maio, ok esecutivo di emergenza poi al voto’’
Pubblicato il 30/05/2018 • leggi all'articolo
Governo – Mattarella convoca Conte, Di Maio: ‘’Inizia la Terza Repubblica’’
Pubblicato il 23/05/2018 • leggi all'articolo
Governo, Di Maio: ‘’Oggi giornata decisiva’’
Pubblicato il 16/05/2018 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus