23/04/15 Ancona, rivede il patrigno dopo anni e lo denuncia: mi ha stuprata

ANCONA. E' successo ad Ancona, dove una giovane 26enne appena si è trovata il patrigno, che in passato aveva abusato di lei, di fronte non ha esitato un istante a denunciarlo: "Mi ha stuprata da piccola. Allora non avevo il coraggio di raccontare", ha spiegato al Messaggero. La giovane, che oggi ha 26 anni, nel frattempo si è trasferita a vivere a Milano per allontanarsi dalla famiglia , cambiare aria e lasciarsi alle spalle un'adolescenza segnato da presunti abusi sessuali da parte del patrigno, di 51 anni. 

Al momento dell'incontro si è recata nel primo commissariato di polizia che ha trovato ed ha raccontato tutto,  su una storia che aveva tenuto nascosta per anni, da quando nel 2006 e 2007 subì gli abusi: baci e in un caso persino un rapporto sessuale completo.  Insieme al 51enne è finita nei guai anche la madre della ragazza, che avrebbe coperto il marito non denunciando mai le sue violenze.

Articoli correlati

Ancona: neonata trovata morta in un centro rifiuti
Pubblicato il 16/03/2018 • leggi all'articolo
Ancona: bimbo di 5 anni cade in un pozzo e muore
Pubblicato il 13/11/2017 • leggi all'articolo
Ancona: veterinario ucciso a coltellate, fermato collaboratore
Pubblicato il 22/05/2017 • leggi all'articolo
Ibernazione: fantascienza o futura possibilità?
Pubblicato il 21/11/2016 • leggi all'articolo
Ancona: ingegnere muore a causa del monossido, grave la moglie
Pubblicato il 07/01/2016 • leggi all'articolo
Ancona: bus di linea si schianta contro gli alberi, 5 feriti
Pubblicato il 14/09/2015 • leggi all'articolo
Ancona: uova e pomodori contro Salvini, Pm apre inchiesta
Pubblicato il 29/04/2015 • leggi all'articolo
Tenta di stuprare studentessa sulla tratta Milano-Piacenza: intervengono due senzatetto
Pubblicato il 17/04/2015 • leggi all'articolo
Ricerca ed innovazione per la smart specialisation - giunta approva strategia
Pubblicato il 21/02/2014 • leggi all'articolo
Presentato in Regione nuovi "Coordina_menti''
Pubblicato il 21/02/2014 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus