12/11/14 Camorra, colpo di scena Setola: non vuole più collaborare

CASERTA. Giuseppe Setola torna sui suoi passi. Il capo dell'ala stragista del clan dei Casalesi ha manifestato la sua intenzione di non collaborare più con la giustizia. Lo ha fatto nel corso di un'udienza del processo sugli omicidi Pecchia e Orabona, in corso davanti la Corte d'Assise di Santa Maria Capua Vetere.

Oggi Setola, che ha confessato 46 omicidi, ha revocato il mandato all’avvocato Rachele Merola e ha nominato l’avvocato Alessandro Diana che poi ha rinunciato all’incarico. Il presidente della corte ha poi nominato un avvocato d’ufficio. A quel punto, Setola, ha detto: “Non voglio assistere all’udienza, ma voglio essere presente solo alla lettura della sentenza. Sono a Roma al carcere di Rebibbia”.

Articoli correlati

Camorra: riciclaggio e affari col clan Lo Russo, arrestati due medici
Pubblicato il 17/05/2018 • leggi all'articolo
Camorra: sequestrato il tesoro di Zagaria in Romania, sigilli a 400 appartamenti
Pubblicato il 12/04/2018 • leggi all'articolo
Camorra: blitz anticamorra, presi otto scissionisti
Pubblicato il 09/04/2018 • leggi all'articolo
Camorra e ‘Ndrangheta a Roma per il narcotraffico: 19 arresti
Pubblicato il 21/03/2018 • leggi all'articolo
Camorra: favori ai clan per diventare sindaco, Brancaccio condannato a 8 anni di carcere
Pubblicato il 11/01/2018 • leggi all'articolo
Camorra: voleva vedere Napoli-Inter, boss latitante catturato a causa del biglietti
Pubblicato il 11/10/2017 • leggi all'articolo
Gli 'studenti contro la camorra' festeggiano il compleanno di Giancarlo Siani
Pubblicato il 19/09/2017 • leggi all'articolo
Napoli: arrestati tre fratelli imprenditori in odore di Camorra
Pubblicato il 22/06/2017 • leggi all'articolo
Camorra: maxi sequestro da tre milioni di euro all'ex consigliere regionale Nicola Ferraro
Pubblicato il 08/06/2017 • leggi all'articolo
A Ciro Colonna, non ti dimenticheremo mai.
Pubblicato il 06/06/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus