20/01/14 Scandalo Madonna: pubblica un commento razzista su Instagram, poi si scusa

NEW YORK. Dopo l'infortunio alla caviglia subito durante l'allenamento, continua il periodo poco felice per Madonna. La pop star italo-americana si è distinta per aver pubblicato un insulto razzista su Instagram. L'artista ha pubblicato uno scatto del figlio Rocco, 13 anni, corredato dal commento: “No one messes with Dirty Soap! Mama said knock you out! "#disnigga”. L'hashtag ha subito suscitato sdegno – non solo nel pubblico di Instagram – poiché contiene una variante del termine che gli americani chiamano “N word” e che viene considerato un insulto a sfondo razziale.

La cantante si è affrettata a cancellare il commento ma ormai il danno era fatto. Così, sabato scorso, è corsa ai ripari con una dichiarazione ufficiale rilasciata all'Associated Press in cui ha spiegato di essere dispiaciuta per aver usato quella parola.

Mi dispiace se ho offeso qualcuno con usando la “N word” su Instagram – ha detto Madonna - Non voleva essere un insulto razzista. Io non sono un razzista. Non c'è modo di difendere l'uso della parola. Era tutta una questione di volontà”. “L'ho usata - ha continuato la star - come vezzeggiativo verso mio figlio che è bianco. Capisco che è una parola provocatoria e mi scuso se ha dato alla gente l'impressione sbagliata”.

Articoli correlati

Instagram pensa alle dirette streaming: spunta Go Insta
Pubblicato il 24/10/2016 • leggi all'articolo
Instagram: arriva il software che automatizza il profilo e fa guadagnare più notorietà
Pubblicato il 10/10/2016 • leggi all'articolo
Instagram introduce Stories: arrivano foto e video in stile Snapchat
Pubblicato il 03/08/2016 • leggi all'articolo
Instagram dice addio all'ordine cronologico, spazio ai post più rilevanti
Pubblicato il 07/06/2016 • leggi all'articolo
Instagram: arriva la nuova timeline, gli utenti protestano
Pubblicato il 31/03/2016 • leggi all'articolo
Miliziani iracheni mettono ai voti la vita di un prigioniero su Instagram
Pubblicato il 29/03/2016 • leggi all'articolo
Instagram: milioni di contenuti pornografici nascosti nel social network
Pubblicato il 17/03/2016 • leggi all'articolo
Instagram mostra le visualizzazioni video come YouTube
Pubblicato il 15/02/2016 • leggi all'articolo
Arriva su Instagram la nanoserie Shield 5: un thriller in 28 episodi da 15 secondi l'uno
Pubblicato il 05/02/2016 • leggi all'articolo
Facebook e Instagram vietano la vendita di armi tra privati
Pubblicato il 01/02/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus