27/04/15 Genova, arrestano il figlio: medico si butta dal ponte

GENOVA. Un pediatra di 65 anni si è suicidato lanciandosi da un ponte dopo aver appreso la notizia dell'arresto del figlio. Ha lasciato un biglietto con scritto "la magistratura miope a volte uccide" e si è suicidato gettandosi dal ponte Monumentale, nel centro di Genova. Il figlio, farmacista, è stato arrestato per un giro di farmaci antitumorali.

Anche la moglie aveva deciso di suicidarsi ma ha esitato all'ultimo momento dopo avere visto l'uomo gettarsi ed è stata salvata in extremis dalla polizia. La donna è ora ricoverata in ospedale in stato di choc. Marito e moglie era scossi per un'inchiesta della procura di Monza che aveva scoperto un giro di farmaci antitumorali venduti all'estero e che era culminata lo scorso 2 aprile con l'arresto del figlio della coppia, farmacista. Il padre, un noto medico pediatra di Genova di 65 anni, e la moglie, hanno lasciato alcuni biglietti di commiato.

Articoli correlati

Genoa: maxi sequestro di eroina, 270 kg in un container partito dall’Iran
Pubblicato il 08/11/2018 • leggi all'articolo
Genova: cadavere di un anziano trovato in una voragine aperta dal 2016
Pubblicato il 15/03/2018 • leggi all'articolo
Genova: 35enne uccide il marito a coltellate dopo una lite
Pubblicato il 23/06/2017 • leggi all'articolo
Genova: uccide vicina e la nasconde sotto al letto, si cerca l’omicida
Pubblicato il 02/05/2017 • leggi all'articolo
Genova: arrestato il direttore dell’Agenzia delle Entrate
Pubblicato il 11/04/2017 • leggi all'articolo
Genova: ragazzina accoltellata all’addome, arrestato il padre
Pubblicato il 27/02/2017 • leggi all'articolo
Genova: panettiere uccide dipendente 25enne dopo lite
Pubblicato il 05/01/2017 • leggi all'articolo
Genova: poliziotto uccide la moglie e due figlie e si toglie la vita
Pubblicato il 02/11/2016 • leggi all'articolo
Genova: arrestato scippatore seriale nel centro storico
Pubblicato il 02/06/2016 • leggi all'articolo
Genova, maxi truffa sulla raccolta differenziata: 7 arresti e 30 indagati
Pubblicato il 08/03/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus