03/12/14 Ristoratore italiano ucciso in Germania davanti al suo locale: è giallo

NIERSTEIN. Un italiano originario della zona di Vasto, nella provincia di Chieti, Domenico Antonio Battista, 51 anni, è stato ucciso a colpi di pistola in Germania, davanti al suo ristorante-pizzeri a Nierstein, nel Land tedesco della Renania-Palatinato.

L’omicidio - secondo quanto riportato dal sito online vastoweb.com - è avvenuto sabato notte nella località dove Battista aveva aperto la sua attività, a Nieirstein, in Renania vicino Mainz. "Voglio sapere la verità sulla morte di mio figlio Domenico, nessuno me lo può ridare, ma voglio sapere perchè lo hanno ucciso in questo modo" ha dichiarato Concetta, mamma di Domenico Antonio Battista.

L'uomo da ormai 17 anni viveva in Germania dove gestiva insieme al fratello Mario il ristorante-pizzeria 'La Casa'. La polizia sta in queste ore interrogando l'uomo sospettato dell'omicidio, per capire le motivazioni del gesto.

Articoli correlati

Germania, i piloti si rifiutano di rimpatriare i profughi
Pubblicato il 06/12/2017 • leggi all'articolo
Germania, arrestato fuggitivo siriano. Progettava attentato in aeroporto
Pubblicato il 10/10/2016 • leggi all'articolo
Germania, operazione anti Isis: arrestati tre siriani legati agli attentatori di Parigi
Pubblicato il 13/09/2016 • leggi all'articolo
Germania: bomba in un ristorante ad Ansbach, un morto e 12 feriti
Pubblicato il 25/07/2016 • leggi all'articolo
Monaco di Baviera: attentato in un centro commerciale. Tre attentatori in fuga.
Pubblicato il 22/07/2016 • leggi all'articolo
Italia-Germania: corsi e ricorsi storici della sfida
Pubblicato il 01/07/2016 • leggi all'articolo
Europei 2016: ecco i preconvocati di Spagna e Germania
Pubblicato il 17/05/2016 • leggi all'articolo
Germania: arriva la moneta da 5 euro
Pubblicato il 14/04/2016 • leggi all'articolo
Siria: 2,5 mld di aiuti dalla Germania per la crisi umanitaria, 400 milioni dall'Italia
Pubblicato il 05/02/2016 • leggi all'articolo
Isis: arrestati in Germania tre sospetti militanti
Pubblicato il 04/02/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus