13/11/18 Mercato del fai da te: un business in continua crescita

ROMA. Tempi di crisi economica? Il mercato del fai-da-te non conosce recessione e si conferma essere il business più promettente del momento e in continua fase di crescita.

I dati di mercato confermano che il settore del fai-da-te è in costante crescita: la voglia di mettersi in gioco e la tendenza a riparare anziché acquistare nuovamente sono tra le principali variabili che alimentano sempre di più questo business.  

Inoltre, con l’avvento di Internet, negli ultimi anni, è sempre più semplice reperire su siti e piattaforme specializzate gli strumenti e le attrezzature per autofficina a prezzi assai convenienti.

Per questo, molte persone e appassionati del fai-da-te adibiscono il proprio garage o la propria cantina ad uso officina, dove poter eseguire riparazioni di veicoli o effettuare piccole e semplici saldature.

 

Mercato fai-da-te sempre più competitivo e promettente: trend e scenario

Crisi economica e stagnazione dei consumi domestici hanno decretato sempre di più la crescita del mercato fai-da-te: si è registrato un aumento dei punti vendita fisici e delle piattaforme online specializzate nella vendita di attrezzature per l’autofficina e negli strumenti e attrezzature per il bricolage e giardinaggio.

È cresciuta la spesa media pro-capite da destinare all’acquisto di attrezzature, anche se la media nazionale è nettamente inferiore rispetto a quella registrata a livello europeo.

Per quanto concerne il canale di acquisto, svettano in classifica i siti specializzati nella vendita di attrezzature per l’autofficina e la GSS ovvero le Grandi Superfici Specializzate.

Il Belpaese, secondo le ultime ricerche, si posiziona all’ottavo posto nella classifica mondiale ed il trend è in costante crescita: basti pensare che il valore del mercato fai-da-te in Italia sfiora i 12 miliardi di euro a fine 2016.

 

Mercato fai-da-te: nuove tendenze dal web

Gli appassionati di bricolage e del fai-da-te preferiscono sempre di più acquistare online. Quali sono le nuove tendenze che stanno spopolando tra i cyber-consumatori.

Le piattaforme online specializzate nella compravendita di attrezzature per l’autofficina, per il giardinaggio e di quelle industriali sono sempre le più gettonate, e capaci di soddisfare ogni minima esigenza dei consumatori e degli appassionati.

Chi adibisce il proprio garage ad autofficina, non potrà fare proprio a meno di acquistare online strumenti specializzati per officina, che rivestono un ruolo rilevante indipendentemente dal fatto che si lavori in un grande opificio industriale o in una cantina o box.

Per la clientela retail è possibile, infatti, trovare tutta l’attrezzatura per eseguire saldature, sollevare carichi ed acquistare tutto il set completo di utensili elettromeccanici.

Insomma, online c’è davvero l’imbarazzo della scelta per coltivare le proprie piccole passioni nell’adattare il proprio box ad uso autofficina.

comments powered by Disqus