05/02/16 Istat: crescita economica prosegue, ma è meno intensa

ROMA. L'indicatore anticipatore dell'economia rimane positivo a novembre, ma con un'intensità più contenuta rispetto ai mesi precedenti. E' quanto emerge dalla nota mensile sull'andamento dell'economia italiana diffuso dall'Istat.

Le prospettive economiche delle famiglie e delle imprese "appaiono evolversi in modo diverso". Mentre per le prime ci si attende il proseguire della crescita del reddito disponibile, per le imprese non si segnala ancora un generalizzato aumento dei ritmi produttivi.

Articoli correlati

Istat, Italia in recessione nel quarto trimestre del 2018: -0,2%
Pubblicato il 31/01/2019 • leggi all'articolo
Istat: disoccupazione in calo all’11%, ma crescono i posti a termine
Pubblicato il 09/01/2018 • leggi all'articolo
Istat: cresce apettativa di vvita, nel 2019 in pensione a 67 anni
Pubblicato il 24/10/2017 • leggi all'articolo
Istat: occupati tornano ai livelli 2008, ma cresce disoccupazione giovanile
Pubblicato il 31/08/2017 • leggi all'articolo
Povertà, l’Istat: ‘’In Italia quasi l’8% della popolazione vive in povertà assoluta. Sono circa 4,7 milioni di persone’’
Pubblicato il 13/07/2017 • leggi all'articolo
Istat: crescono reddito e consumi famiglie, ma anche pressione fiscale
Pubblicato il 30/06/2017 • leggi all'articolo
L’Istat: crescita in rialzo dell’1% nel 2017, ma l’Europa resta lontana
Pubblicato il 22/05/2017 • leggi all'articolo
Istat: in Italia 970mila famiglie senza lavoro
Pubblicato il 21/03/2017 • leggi all'articolo
Istat: nascite al minimo storico, 86mila Italiani in meno nel 2016
Pubblicato il 06/03/2017 • leggi all'articolo
Istat, dilaga la povertà in Italia. 1 italiano su 4 a rischio. In fondo alla scala Sicilia, Puglia e Campania
Pubblicato il 06/12/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus