25/05/16 "S is for Stanley": il documentario su Kubrick firmato da Alex Infascelli

ROMA. Il genio di Stanley Kubrick nel documentario "S is for Stanley" di Alex Infascelli, che racconta la strordinaria storia di amicizia fra Stanley Kubrick e Emilio D'Alessandro, il suo autista personale, emigrato da Cassino in Inghilterra negli anni Sessanta, che lavorò per 30 anni al fianco del grande regista.

"Emilio è sconvolgente perché è una persona granitica. E' una persona di una riservatezza impressionante, rispetto a Stanley, ma anche proprio rispetto ai propri sentimenti. Invece questa figura assolutamente indistruttibile, chiusa, ermetica, irremovibile, nascondeva una fragilità immensa, un'umanità straziante, al punto che si è dovuto mettere accanto una persona come Emilio, proprio a scudo dal resto del mondo" ha raccontato Infascelli.

Ad Emilio Kubrick affidava la cura dei genitori in visita dagli Stati Uniti, gli lasciava mille biglietti per occuparsi dei suoi cani, dei suoi conti, dei suoi attori, e lo inseguiva con mille telefonate, quasi come un innamorato, per assicurarsi che fosse sempre accanto a sé. Di 30 anni di vita e cinque capolavori del cinema D'Alessandro conserva ricordi e memorabilia.

"Per me è stato sconvolgente avere la possibilità di raccontare questa storia attraverso non le immagini dei film di Kubrick e un racconto biografico ma delle testimonianze così terrene, quotidiane".

Articoli correlati

The Shining ritorna al cinema: 31, 1 e 2 novembre
Pubblicato il 30/10/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus