03/10/13 Mezzo di trasporto raccoglieva abusivamente raccolta differenziata: soppresso

MONDRAGONE. Ieri mattina, a Mondragone, è stato sorpreso un mezzo di trasporto di proprietà di un'azienda che - seppur regolarmente iscritta all'albo dei gestori ambientali - raccoglieva abusivamente una parte della raccolta differenziata presso attività commerciali e abitazioni dei  concittadini, in particolare carta e cartone.

L'assessore all'ambiente, Benedetto Zoccola, che ha seguito con attenzione la vicenda, richiedendo tempestivamente l'intervento della Polizia Locale, ha dichiarato: "Quanto constatato stamane è veramente assurdo. In relazione a tali vicende ci sarebbero i presupposti per credere che la flessione registrata negli ultimi tempi per la raccolta differenziata abbia delle ragioni molto più pratiche di quanto potevamo immaginare. Attendiamo, in ogni caso, gli sviluppi relativi alle attività delle forze dell'ordine".

Articoli correlati

Rifiuti, arriva il piano del Governo – Conte: ‘’Mai più terre dei fuochi’’
Pubblicato il 19/11/2018 • leggi all'articolo
Pastorano: brucia il deposito di stoccaggio rifiuti della Gesia
Pubblicato il 24/09/2018 • leggi all'articolo
Gricignano - ennesimo rogo tossico, cumuli di amianto in fiamme
Pubblicato il 14/10/2017 • leggi all'articolo
Scarico di rifiuti liquidi a Casalnuovo: autobotte fermata dai carabinieri
Pubblicato il 29/07/2017 • leggi all'articolo
Caso Eco Transider: spunta a Gricignano il manifesto funebre dell'azienda e i cittadini tornano a ''respirare''
Pubblicato il 17/01/2017 • leggi all'articolo
Rifiuti, Legambiente: “Dati opachi, a rischio treno economia circolare”
Pubblicato il 21/06/2016 • leggi all'articolo
Terra dei fuochi: 250mila tonnellate di rifiuti smaltiti illegalmente, 14 arresti a Napoli
Pubblicato il 25/05/2016 • leggi all'articolo
Camorra: 57 arresti a Mondragone, sgominato intero clan
Pubblicato il 24/05/2016 • leggi all'articolo
Raccolta differenziata: Benevento regina del Sud, male Caserta
Pubblicato il 07/09/2015 • leggi all'articolo
Rifiuti in Campania nel mirino dell'Unione Europea: multa di 20 milioni per l'Italia
Pubblicato il 17/07/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus