26/01/15 Concordia, chiesti 26 anni per Schettino, il Pm: ''Dio abbi pietà di lui, noi non possiamo''

ROMA. Ventisei anni di reclusione e tre mesi di arresto. Questa la richiesta formulata dal pm di Grosseto Maria Navarro per l’ex comandante Francesco Schettino, imputato nel processo per il naufragio della Costa Concordia avvenuto il 12 gennaio 2012 davanti all’Isola del Giglio. Schettino, unico imputato nel processo e assente in aula a Grossetto, è accusato di omicidio colposo plurimo, lesioni colpose, naufragio colposo, abbandono di nave, abbandono di persone incapaci e omessa comunicazione con l’autorità marittima. "Dio abbia pietà di Schettino, perché noi non possiamo averne alcuna", aveva concluso l'altro pm, Stefano Pizza.

"Il dovere di abbandonare per ultimo la nave da parte del comandante non è solo un obbligo dettato dall'antica arte marinaresca, ma è un dovere giuridico che ha la sua fondatezza nel ridurre al minimo i danni alle persone": anche rilevando questo aspetto il pm Pizza ha proseguito la requisitoria al processo sul naufragio della Concordia ravvisando decine di profili di colpa a carico dell'imputato.

Tra questi, non aver verificato che la rotta fosse sicura, non aver cercato informazioni sulla rotta né dai suoi ufficiali né dal radar, aver condotto la nave a 16 nodi tenendo la prua perpendicolare all'isola, aver dato ordini ad elevatissima frequenza al timoniere, "non aver seguito le buone regole dell'arte marinara per evitare il basso fondale", "mancato rilevamento del punto nave a intervalli regolari". E ancora, sempre tra le varie colpe, secondo il pm, non aver disposto un "adeguato servizio di vedette", aver permesso che sul ponte di comando vi fossero "persone fonte di disturbo alla guardia".

Articoli correlati

Concordia: Schettino condannato a 16 anni, ma non va in carcere
Pubblicato il 12/02/2015 • leggi all'articolo
Concordia, attesa per la sentenza. Schettino: ''Anche io morto quella sera''
Pubblicato il 11/02/2015 • leggi all'articolo
Caso Concordia: Domnica Cermotan chiede un maxi risarcimento da 200mila euro
Pubblicato il 29/01/2015 • leggi all'articolo
Concordia, trovato il cadavere dell'ultima vittima
Pubblicato il 03/11/2014 • leggi all'articolo
Isola del Giglio: la Concordia galleggia di nuovo
Pubblicato il 14/07/2014 • leggi all'articolo
Concordia, il pianto di Quine: ''Ho dovuto dire a tutti di tornare alle cabine''
Pubblicato il 25/11/2013 • leggi all'articolo
Costa Concordia, l'amante del comandante: 'Ho avuto una relazione con Schettino'
Pubblicato il 29/10/2013 • leggi all'articolo
Concordia, parla l'ufficiale di addestramento: ''Schettino ordinò di aumentare la velocità''
Pubblicato il 28/10/2013 • leggi all'articolo
Giallo sui resti trovati a bordo della Concordia
Pubblicato il 27/09/2013 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus