18/12/17 Aversa - Ospitata in Comune la luce di Betlemme

AVERSA. E' una fiammella accesa direttamente dalla lampada ad olio che arde perennemente da molti secoli nella chiesa della Natività di Betlemme. Questa mattina la luce di Betlemme è arrivata in Comune. Accolta dal sindaco di Aversa Enrico de Cristofaro.

“Abbiamo accolto nella casa comunale grazie agli scout del Masci – ha detto il primo cittadino – la luce di Betlemme quale segno di adesione a una volontà di pace universale. Ospitare la luce di Betlemme in Comune è un gesto simbolico per accogliere la domanda di pace”. L'iniziativa di accendere una fiammella a Betlemme, nel luogo esatto che ha visto nascere Gesù, e di portarla poi in Europa, è partita e portata avanti dagli scout austriaci, e nacque dalla collaborazione dello scoutismo austriaco con un'iniziativa di beneficenza.

In Italia sono gli scout di Trieste che prendono l'incarico di diffonderla, coordinando gli altri gruppi Scout italiani. Nel 1996 c'è stata in Italia la prima distribuzione a livello nazionale della Luce della Pace, similmente a quanto avviene in Austria, utilizzando il treno per una staffetta di stazione in stazione.                                                                                             

comments powered by Disqus