17/07/14 Corpora, la piccola grande Minervini si presenta

GRICIGNANO. Venti anni ancora da compiere ma un grande futuro assicurato dal grande passato già alle spalle: è questa la storia e la caratura di Simona Minervini, libero della Corpora 2014/2015, richiesta da più parti dopo le disavventure che hanno contrassegnato il fine stagione di Sala Consilina ma alla fine ingaggiata dal club presieduto da Tina Musto.

Simona, apprezzatissima dagli addetti ai lavori fin dalla tenera età, cresciuta a pane e pallavolo,  giovanissima ma già con trascorsi in A1, in campo è l’incarnazione di tutto quello che un libero perfetto deve rappresentare: forza, esplosività, visione di gioco, grinta e un piglio da leader che è ancora più esaltante nel suo contrasto con l’anagrafe.

Simona, tante offerte ma una sola firma, quella sotto il contratto della Corpora: com’è andata la trattativa?

La trattativa si è sbloccata quando ho capito il progetto che i dirigenti Corpora mi stavano proponendo. Volevo scegliere con cura la mia destinazione dopo i patimenti subiti nell’ultima stagione e una squadra con grandi obiettivi era quello che ci voleva per farmi vincere tutte le resistenze e i dubbi che avrei potuto serbare.

Nell’ultima A2 sei stata rivale della Corpora fino all’ultimo sangue. Che campionato è stato e che campionato sarà il prossimo?

Da quello che intuisco il livello della A2 sta salendo moltissimo. Lo scorso campionato la mia squadra è uscita sconfitta sicuramente perché condizionata dalle vicende extra-campo, che hanno cominciato ad affliggerci a qualche mese dalla fase clou della stagione. Quest’anno però la solidità del mio nuovo club garantisce a me e a tutte le compagne di poterci esprimere con continuità dall’inizio alla fine.

Conosci le tue nuove compagne? Che roster è quello allestito dal direttore Santulli e dal coach Della Volpe?

Le conosco tutte a parte la Merkova, che in Italia non ha ancora giocato. è un bel mix fra talento ed esperienza, doti offensive e capacità difensive. Un roster equilibrato e ben attrezzato per la categoria, non c’è dubbio.

Infine una domanda alla Simona in parte atleta e in parte ventenne: che posto ha lo sport nella tua estate?

Ho una caratteristica particolare: non riesco a stare ferma. Sicuramente trascorrerò dei momenti di relax da qui al ritiro, ma se c’è un torneo non mi tiro indietro e ogni giorno non mi nego una razione di pesi ed allenamento.

 

 

 

Articoli correlati

Elezioni, i nomi dei 109 candidati casertani alle parlamentarie del M5S
Pubblicato il 16/01/2018 • leggi all'articolo
#cambiAMOgricignano, Santagata: ''Domenica 21 gennaio incontro coi cittadini della zona Us Navy. Aquilante candidato sindaco? Una bocciatura per Moretti''
Pubblicato il 11/01/2018 • leggi all'articolo
Gricignano: Aquilante pronto a presentare logo e lista, in bilico la posizione di di Luise
Pubblicato il 09/01/2018 • leggi all'articolo
Gricignano: il 23 dicembre il Concerto di Natale presso la Chiesa di Sant'Andrea Apostolo
Pubblicato il 22/12/2017 • leggi all'articolo
#cambiAMOgricignano, Santagata: ''Sono orgoglioso di presentare il nostro logo''
Pubblicato il 22/12/2017 • leggi all'articolo
Gricignano: spari al centro di accoglienza, Bobb Alagiee si risveglia dal coma
Pubblicato il 16/11/2017 • leggi all'articolo
Gricignano - polemiche sulle graduatorie per il Servizio Civile: ''Vogliamo fare luce sulla vicenda''
Pubblicato il 01/11/2017 • leggi all'articolo
Gricignano - ennesimo rogo tossico, cumuli di amianto in fiamme
Pubblicato il 14/10/2017 • leggi all'articolo
Gricignano Attiva e Osservatorio Politico formalizzano l'accordo: Santagata alla guida del progetto
Pubblicato il 13/10/2017 • leggi all'articolo
Gricignano. Ennesimo incidente in via Aldo Moro, urgono interventi
Pubblicato il 01/07/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus