17/01/15 L’On. Rossi incontra i giovani che hanno portato avanti la battaglia verso l’abolizione dei limiti di altezza nelle Forze armate

ROMA. E’ avvenuto venerdì 16 gennaio l’incontro tra il Sottosegretario alla difesa, On. Rossi, fautore dell’abolizione dei limiti di altezza per coloro che aspirano ad entrare nelle Forze armate e Forze di Polizia, ed una rappresentanza dei ragazzi e delle ragazze che hanno sostenuto “la battaglia” verso tale abolizione.

“L’approvazione di questo provvedimento non va ad inficiare l’efficienza delle Forze armate, ma dà invece risposta alle aspirazioni di molti cittadini che aspirano a voler servire la Patria anche se con altezza diverse dai minimi previsti”, così ha commentato in una nota l’On. Rossi, che ha mostrato da sempre grande interesse in materia, confermato ancora una volta dall’incontro con i ragazzi, ai quali si è mostrato favorevole a fornire ulteriori delucidazioni sul proseguimento dei lavori.

I giovani che hanno partecipato all’evento si sono confrontati con l’ On. Rossi sulle nuove disposizioni e lo hanno ringraziato per la sua grande disponibilità e per il suo forte interesse alla battaglia da loro portata avanti. “Si tratta di un altro risultato del Ministero della Difesa verso le legittime aspettative dei cittadini che dimostrano di amare la Patria”, questo il commento dell’On. Rossi.

Quanto al proseguimento dei lavori, entro sei mesi dall’approvazione della legge stessa dovrà essere adottato un apposito regolamento. Dovranno esprimersi sul regolamento i Ministri della Difesa, dell’Interno, dell’Economia e Finanze, delle Politiche agricole, alimentari e forestali, di concerto con il Ministro della Salute e con le Pari Opportunità. Lo schema di regolamento dovrà essere trasmesso alle Camere per l’espressione del parere delle Commissioni competenti per materia. Il requisito dei limiti di statura sarà sostituito da un diverso parametro fisico denominato comunemente indice di massa corporea, ovvero in sostanza il possesso di un fisico armonioso con un peso proporzionato rispetto all’altezza.

 

Articoli correlati

Forze armate e polizia: arrivano gli aumenti tra 125 e 136 euro
Pubblicato il 30/01/2018 • leggi all'articolo
Concorsi banditi dalle Forze Armate per l’anno 2016
Pubblicato il 22/03/2016 • leggi all'articolo
Trattamento pensionistico del personale militare. Parte quinta
Pubblicato il 20/07/2015 • leggi all'articolo
Trattamento pensionistico del personale militare. Parte quarta
Pubblicato il 16/07/2015 • leggi all'articolo
Trattamento pensionistico del personale militare. Parte terza
Pubblicato il 16/07/2015 • leggi all'articolo
Trattamento pensionistico del personale militare. Parte seconda
Pubblicato il 14/07/2015 • leggi all'articolo
Trattamento pensionistico del personale militare. Parte prima
Pubblicato il 13/07/2015 • leggi all'articolo
Mondo militare: una curiosa sperequazione.
Pubblicato il 24/03/2015 • leggi all'articolo
Ufficiale e gentildonna
Pubblicato il 11/03/2015 • leggi all'articolo
Dietrofront del governo sull'operazione strade sicure
Pubblicato il 12/01/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus