14/09/16 Tiziana Cantone si toglie la vita, la Procura apre un’inchiesta per istigazione al suicidio

NAPOLI. Non ce l’ha più fatta a sopportare il peso delle pressioni per quel video hard diffuso in rete circa un anno fa. Quindi, la 31enne Tiziana Cantone, ha deciso di farla finita impiccandosi nella casa in cui viveva con la mamma, a Casalnuovo di Napoli.

La 31enne aveva condiviso alcuni filmati osè con cinque amici di Whatsapp e uno di loro li aveva diffusi su Facebook e Twitter a sua insaputa. Sul caso adesso la Procura di Napoli apre un'inchiesta per istigazione al suicidio.

I pm di Napoli acquisiranno tutti gli atti della causa civile intentata da Cantone dopo la diffusione dei video, con la possibilità che si possano configurare i reati di violazione della privacy, stalking e istigazione al suicidio. Tiziana aveva deciso di lasciare Napoli per rifarsi una vita e per un periodo si era trasferita in Toscana. Aveva anche avviato l'iter per cambiare identità. Proprio qualche giorno fa, inoltre, Roberta Foglia Manzillo, il difensore della donna, aveva ottenuto un provvedimento d'urgenza per rimuovere i filmati dal web, dopo aver citato in giudizio Facebook Ireland, Yahoo Italia, Google, Youtube e tutte le persone coinvolte. Secondo Monica Marrazzo, il giudice che ha seguito il caso, i video sarebbero dovuti essere eliminati molto prima, onde evitare di rovinare una vita.

Articoli correlati

Cannabis, Cantone: ‘’Basta ipocrisie, meglio legalizzarla”
Pubblicato il 21/03/2017 • leggi all'articolo
Caso Tiziana Cantone, i Pm: “Video diffusi dalla ragazza e dal fidanzato”
Pubblicato il 20/02/2017 • leggi all'articolo
Suicidio Tiziana Cantone: indagato l’ex fidanzato, decisivi i messaggi nell’iPhone della ragazza
Pubblicato il 16/02/2017 • leggi all'articolo
Morte Tiziana Cantone: avvocato di un sito web chiede parcella alla mamma
Pubblicato il 16/12/2016 • leggi all'articolo
Suicidio Tiziana Cantone, il Tribunale condanna Facebook: “Doveva rimuovere quei video”
Pubblicato il 04/11/2016 • leggi all'articolo
Suicidio Tiziana Cantone, la Procura di Napoli: “Apple deve sbloccare il suo iPhone”
Pubblicato il 26/10/2016 • leggi all'articolo
Suicidio Tiziana Cantone: Facebook non assicura la rimozione dei post
Pubblicato il 05/10/2016 • leggi all'articolo
Nomine Rai, Cantone: “20 assunzioni su 21 sono irregolari”
Pubblicato il 16/09/2016 • leggi all'articolo
Bagnoli, Cantone: "Pronto a coinvolgere il Comune"
Pubblicato il 25/05/2016 • leggi all'articolo
Corruzione, Cantone: "Bisogna fare di più"
Pubblicato il 28/04/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus