20/11/13 Da commesso in Germania a Re del Ghana, la storia di De Graft

ROMA. Didi De Graft era uno dei tanti emigranti che, dall'Africa, precisamente dal Ghana, si era spostato in Germania in cerca di fortuna. Didi si era trasferito nel 1989 eutonia prima come studente, poi come responsabile del settore frutta e verdura di un supermercato di Bielefeld. Col tempo si era sposato con Lisa e aveva avuto un figlio, Marvin, ora dodicenne.

Poi la telefonata che non si aspettava e che gli ha cambiato la vita:lo zio, re di Suma Ahrenko, nel Ghana occidentale, gli spiega che lui non ha più le energie per continuare a governare sulle 3.500 persone di cui era sovrano. Per questo motivo il settantottenne abdicava in suo favore, lasciando così che tale compito finisse nelle sue mani.Didi De Graft divenne in questo modo regnante ma non si trasferì di nuovo nello stato africano, decidendo di continuare la sua vita in Germania e di presentarsi in patria per alcune settimane l'anno tramite voli low cost, mentre la gestione dei ruoli amministrativi continua a essere svolta soprattutto tramite Skype e internet.

Articoli correlati

Germania, i piloti si rifiutano di rimpatriare i profughi
Pubblicato il 06/12/2017 • leggi all'articolo
Germania, arrestato fuggitivo siriano. Progettava attentato in aeroporto
Pubblicato il 10/10/2016 • leggi all'articolo
Germania, operazione anti Isis: arrestati tre siriani legati agli attentatori di Parigi
Pubblicato il 13/09/2016 • leggi all'articolo
Germania: bomba in un ristorante ad Ansbach, un morto e 12 feriti
Pubblicato il 25/07/2016 • leggi all'articolo
Monaco di Baviera: attentato in un centro commerciale. Tre attentatori in fuga.
Pubblicato il 22/07/2016 • leggi all'articolo
Italia-Germania: corsi e ricorsi storici della sfida
Pubblicato il 01/07/2016 • leggi all'articolo
Europei 2016: ecco i preconvocati di Spagna e Germania
Pubblicato il 17/05/2016 • leggi all'articolo
Germania: arriva la moneta da 5 euro
Pubblicato il 14/04/2016 • leggi all'articolo
Siria: 2,5 mld di aiuti dalla Germania per la crisi umanitaria, 400 milioni dall'Italia
Pubblicato il 05/02/2016 • leggi all'articolo
Isis: arrestati in Germania tre sospetti militanti
Pubblicato il 04/02/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus