20/02/17 Caso Tiziana Cantone, i Pm: “Video diffusi dalla ragazza e dal fidanzato”

NAPOLI. Il caso relativo al suicidio di Tiziana Cantone, che vede coinvolti quattro ragazzi, sarebbe vicino all’archiviazione.

Secondo i pm, infatti, sarebbe stata Tiziana Cantone stessa, insieme all’ex fidanzato Sergio Di Palo, a diffondere online i video hot. A sostenere la nuova tesi è il pm di Napoli, Alessandro Milita, secondo cui, scrive il "Mattino", dietro il lancio online di quei filmati ci sono loro, Tiziana e Sergio. Ne deriva la richiesta di archiviazione del procedimento contro i quattro giovani che, secondo la stessa Tiziana, sarebbero colpevoli di aver messo online quei video. Il gip Tommaso Perrella sta valutando quella richiesta. Milita scrive che "Tiziana risulta, per confessione stragiudiziale resa alla madre, responsabile della originaria diffusione dei video su Whatsapp, avendo coperto il principale sospetto e probabile responsabile: il fidanzato Sergio Di Palo, mai querelato, ma vi è l'elevata probabilità che lo stesso, visto il comportamento della Cantone di evitare di includerlo fra i detentori del filmato, avesse agito d'intenzione".

Articoli correlati

Suicidio Tiziana Cantone: indagato l’ex fidanzato, decisivi i messaggi nell’iPhone della ragazza
Pubblicato il 16/02/2017 • leggi all'articolo
Morte Tiziana Cantone: avvocato di un sito web chiede parcella alla mamma
Pubblicato il 16/12/2016 • leggi all'articolo
Suicidio Tiziana Cantone, il Tribunale condanna Facebook: “Doveva rimuovere quei video”
Pubblicato il 04/11/2016 • leggi all'articolo
Suicidio Tiziana Cantone, la Procura di Napoli: “Apple deve sbloccare il suo iPhone”
Pubblicato il 26/10/2016 • leggi all'articolo
Suicidio Tiziana Cantone: Facebook non assicura la rimozione dei post
Pubblicato il 05/10/2016 • leggi all'articolo
Tiziana Cantone si toglie la vita, la Procura apre un’inchiesta per istigazione al suicidio
Pubblicato il 14/09/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus