21/04/15 Camorra, il pentito Belforte: ''Ecco dove sono due cadaveri''

MARCIANISE. I carabinieri del nucleo investigativo di Caserta che stanno effettuando degli scavi a Marcianise, zona Velodromo, in via Trentola, coordinati dalla Dda di Napoli, hanno ritrovato dei frammenti ossei all'interno di una scarpa. Secondo le dichiarazioni del boss Salvatore Belforte, che hanno fatto partire le indagini con la sua collaborazione con i pm da febbraio scorso, si tratta dei resti di Orlando Carbone, nato nel 1966, ucciso a 20 anni durante la guerra tra Nco e Nuova famiglia degli anni '80.   

Le attività di ricerche sono coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia, che sta agendo per riscontrare le dichiarazioni del pentito Salvatore Belforte. Sul posto i carabinieri del Reparto Operativo di Caserta. Gli scavi andranno avanti per tutta la giornata ed avvengono dopo una prima attività di ricognizione che è stata effettuata in zona.

Articoli correlati

Camorra: riciclaggio e affari col clan Lo Russo, arrestati due medici
Pubblicato il 17/05/2018 • leggi all'articolo
Camorra: sequestrato il tesoro di Zagaria in Romania, sigilli a 400 appartamenti
Pubblicato il 12/04/2018 • leggi all'articolo
Camorra: blitz anticamorra, presi otto scissionisti
Pubblicato il 09/04/2018 • leggi all'articolo
Camorra e ‘Ndrangheta a Roma per il narcotraffico: 19 arresti
Pubblicato il 21/03/2018 • leggi all'articolo
Camorra: favori ai clan per diventare sindaco, Brancaccio condannato a 8 anni di carcere
Pubblicato il 11/01/2018 • leggi all'articolo
Camorra: voleva vedere Napoli-Inter, boss latitante catturato a causa del biglietti
Pubblicato il 11/10/2017 • leggi all'articolo
Gli 'studenti contro la camorra' festeggiano il compleanno di Giancarlo Siani
Pubblicato il 19/09/2017 • leggi all'articolo
Napoli: arrestati tre fratelli imprenditori in odore di Camorra
Pubblicato il 22/06/2017 • leggi all'articolo
Camorra: maxi sequestro da tre milioni di euro all'ex consigliere regionale Nicola Ferraro
Pubblicato il 08/06/2017 • leggi all'articolo
A Ciro Colonna, non ti dimenticheremo mai.
Pubblicato il 06/06/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus