05/11/15 Unione Europea: solo una semplice utopia

ROMA. L’Unione Europea, tanto osannata e celebrata dalla nostra politica,non è altro che una povera ammalata in fin di vita. Non solo perché sul nostro continente ritornano muri e filo spinato ma soprattutto perché sul fronte politico e diplomatico non esiste un indirizzo univoco, una sola voce, per affrontare le emergenze dei nostri tempi.

L’obiettivo di raggiungere una identità  comune ha registrato sinora infatti una serie impressionante di fallimenti. Purtroppo, questa è la vera,dura ed amara realtà, che passa quasi sempre sotto silenzio sia nell’opinione pubblica italiana sia internazionale. L’Europa  oggi è divisa su tutto: sulla crisi economica, sulla ripresa, sulla lotta alla disoccupazione,sulla politica estera , sull’immigrazione.

Il motivo di fondo è che l’Europa si trova in una situazione di estrema debolezza non solo politica ma anche sociale, culturale, morale e spirituale.  L’unione economica e monetaria è stata raggiunta, è vero, ma è rimasta separata  da quella politica che non è mai stata realizzata.

E così l’economia ed il mercato hanno finito col prevalere sulla legittimità politica e democratica e sui valori etici e sociali del nostro continente. Guardatevi un attimo intorno e vedrete che i singoli Stati che compongono la UE hanno storie, tradizioni, radici, ritmi di sviluppo e sensibilità troppo distanti e diverse tra loro, talora non conciliabili.

Così, l’Europa  pian piano diventa sempre più un oggetto misterioso, poco conosciuta e credibile dai suoi cittadini, dominata da una burocrazia asfissiante e spesso inconcludente e da lobby finanziarie più o meno occulte. Pensate per un momento come sarebbe bello invece  se l’Europa si presentasse al mondo con un’unica identità, un unico indirizzo politico, morale e sociale,  in grado di affermare con forza i propri valori! Ma questo è un sogno, una semplice utopia. Ci vorrebbe ben altro, ci vorrebbe forse una nuova idea di Europa.

Articoli correlati

Gentiloni: ‘’Siamo dalla parte dell’Europa. Prossimi 15 mesi decisivi’’
Pubblicato il 18/10/2017 • leggi all'articolo
Consiglio Ue: “Italia limiti giudici in politica”
Pubblicato il 20/01/2017 • leggi all'articolo
Migranti, Mattarella: “Unione Europea sia unita e matura”
Pubblicato il 10/11/2016 • leggi all'articolo
Migranti, Gentiloni: “L’Italia fa la sua parte, ora tocca all’Ue”
Pubblicato il 24/10/2016 • leggi all'articolo
Prodi: “Vedo l’Unione europea pericolosamente a rischio”
Pubblicato il 26/09/2016 • leggi all'articolo
Gran Bretagna fuori dall’Ue: vince il fronte Brexit
Pubblicato il 24/06/2016 • leggi all'articolo
L'Antitrust indaga su Google e Android
Pubblicato il 20/04/2016 • leggi all'articolo
Migranti, Renzi contro l'Ue: "Va su Marte ma si ferma a Idomeni"
Pubblicato il 17/03/2016 • leggi all'articolo
Ue, Renzi: "Fiscal compact un danno, ora bisogna investire"
Pubblicato il 16/03/2016 • leggi all'articolo
Renzi incontra Schulz: "Vogliamo che l'Ue si muova"
Pubblicato il 12/02/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus