06/04/16 Intel acquista l'italiana YogiTech, startup dell'IoT

ROMA. Intel fa shopping in Italia. Il colosso americano ha infatti rilevato la Yogitech, società toscana specializzata nella tecnologia per la sicurezza. Fondata nel 2000, l’azienda pisana è specializzata nello sviluppo di soluzioni hardware e software per migliorare la sicurezza dei dispositivi elettronici in settori come l’automotive, l’automazione industriale, il ferroviario e il medicale.

 Entro il 2020, con il diffondersi degli oggetti connessi in campo industriale, un segmento a cui Intel punta forte con i suoi processori, circa il 30% avrà bisogno di questo genere di dispositivi.

Compresi, ovviamente, tutti i sistemi automatici applicati alle automobili, come i sistemi frenanti, di sterzo, airbag, l'elettronici per la sicurezza attiva e passiva. E in prospettiva anche i sistemi di parcheggio o di guida automatica.

Articoli correlati

Intel punta sull’intelligenza artificiale: 400milioni di dollari per Nervana Systems
Pubblicato il 11/08/2016 • leggi all'articolo
Guida autonoma: Bmw si allea con intel e Mobileye
Pubblicato il 01/07/2016 • leggi all'articolo
Cloud, emoji e IoT: gli italiani e la terminologia tech
Pubblicato il 27/05/2016 • leggi all'articolo
Internet of Things: Microsoft compra l'italiana Solair
Pubblicato il 04/05/2016 • leggi all'articolo
Internet of Things: in Italia mercato da 2 miliardi di euro
Pubblicato il 18/04/2016 • leggi all'articolo
Addio a Andrew Grove, fondatore di Intel
Pubblicato il 23/03/2016 • leggi all'articolo
Luxottica e Intel insieme per i primi occhiali per il fitness
Pubblicato il 08/01/2016 • leggi all'articolo
Insurer of Things: l'assicurazione si rinnova con l'internet delle cose
Pubblicato il 16/12/2015 • leggi all'articolo
Almaviva, ecco Giotto: la piattaforma italiana per Internet of Things
Pubblicato il 23/11/2015 • leggi all'articolo
Internet of Things: ecco di cosa si tratta
Pubblicato il 01/07/2014 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus