11/11/14 Milano, arrestato ex presidente Cassa Ragionieri

MILANO. A maggio del 2014 scoppia il caso Sopaf e nell'ambito dell'inchiesta rientra anche Paolo Saltarelli, ex presidente della cassa nazionale dei ragionieri ora accusato di corruzione per aver intascato un milione di euro. Saltarelli è stato arrestato stamattina - con un mandato di custodia cautelare emesso dal giudice per le indagini preliminari Donatelli Buonamici su richiesta del pm Ruta - a Milano dalla guardia di finanza. 

Avrebbero distratto 100 Milioni dal patrimonio della Società, in regime di concordato preventivo, e quasi 80 Dalle casse di previdenza dei Ragionieri, dei medici e dei giornalisti. Ed E qui Che Entra in scena il presunto ruolo e dai ricercatori di Sartarelli il Quale, in Quanto vertice della Cassa dei Ragionieri, avrebbe permesso l'appropriazione indebita in cambio di Una "percentuale ".

Secondo I magistrati, di Quei 79 Milioni Finiti Sotto i riflettori, Una piccola Parte SIA Stata Girato un Sartarelli venire prezzo della SUA Partecipazione al patto corruttivo. In Particolare, la Cassa dei ragionieri avrebbe Affidato per Investimenti, anche all'Estero, 660mila euro alla Società Adenium (riconducibile alla Sopaf), il Che avrebbe distratto Parte del Denaro.

 

comments powered by Disqus