27/06/17 Torino: disoccupata si dà fuoco davanti all’Inps, è grave

TORINO. Dramma a Torino dove una 46enne disoccupata si è data fuoco dinanzi alla sede dell’Inps. Trasportata all'ospedale San Giovanni Bosco, è stata intubata per essere trasferita al centro grandi ustionati del Cto. Secondo le prime informazioni, la donna era disperata perché da anni non trovava un lavoro.

    "Si è data fuoco qui, in mezzo alle persone che aspettavano il loro turno agli sportelli. Aveva il volto avvolto dalle fiamme, è stato terribile". I dipendenti della sede Inps di corso Giulio Cesare, a Torino, descrivono così i momenti di terrore vissuti poco dopo mezzogiorno quando una donna si è data fuoco procurandosi ustioni sul 70% del corpo. A soccorrerla sono stati gli stessi dipendenti dell'Inps, con alcuni estintori. Per darsi fuoco la donna avrebbe utilizzato una bottiglietta di liquido infiammabile che aveva con sé.

Articoli correlati

Torino: 12enne trovato morto con laccio al collo, su un bilietto la frase ‘’voglio sparire’’
Pubblicato il 09/04/2018 • leggi all'articolo
Torino: bimba di tre anni non vaccinata, vigili urbani non la fanno entrare a scuola
Pubblicato il 05/04/2018 • leggi all'articolo
Torino: 15enne cade sotto treno e muore sotto gli occhi dei compagni
Pubblicato il 04/04/2018 • leggi all'articolo
Torino: incassa per dieci anni la pensione della nonna defunta, denunciato 40enne
Pubblicato il 27/03/2018 • leggi all'articolo
Torino: scontro al corteo antifascista contro CasaPound
Pubblicato il 23/02/2018 • leggi all'articolo
Torino: 46enne si dà fuoco in auto dopo lite con la moglie
Pubblicato il 02/01/2018 • leggi all'articolo
Torino: perseguitarono compagno di scuola, due bulli condannati a 8 anni e 6 mesi
Pubblicato il 30/10/2017 • leggi all'articolo
Torino: aghi sparati sui passanti da auto in corsa, cinque feriti
Pubblicato il 04/10/2017 • leggi all'articolo
Belotti ko: a rischio gli spareggi con la Nazionale
Pubblicato il 02/10/2017 • leggi all'articolo
Torino, blitz al parco Valentino: 16 arresti per droga
Pubblicato il 18/09/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus