11/07/13 Marcianise, falegname si impicca in casa perchè attanagliato dai debiti

MARCIANISE. Ancora una triste storia figlia della crisi economica che colpisce sempre più persone. Ieri sera, un uomo di 61 anni di Portico di Caserta, si è tolto la vita impiccandosi ad una trave della sua abitazione.

Secondo indiscrezioni il 61enne che di mestiere faceva il falegname, aveva accumulato col tempo diversi debiti che non era riuscito a saldare. Quindi la decisione di compiere il folle gesto. A ritrovare il corpo ormai senza vita è stata la moglie. 

comments powered by Disqus