11/12/15 Decreto salvabanche, Boschi: "Mio padre persona per bene, nessun favoritismo dal Governo"

ROMA. Da un lato la questione politica, dall'altra quella personale. Il caso della Banca Etruria investe in maniera duplice il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi che per fugare ogni dubbio sulla sua posizione sceglie la presentazione del libro di Bruno Vespa.

"Mio padre è stato vicepresidente" di Banca Etruria "per 8 mesi fino a quando il governo ha commissariato la banca: il governo non fa favoritismi o leggi personali" dice il ministro.

"Mio padre è una persona perbene, sento disagio perché è finito sulle cronache non per quello che fa ma perché è mio padre" chiosa Boschi. Che fa quadrato intorno alla famiglia - "è molto solida e affronteremo questo momento rimanendo uniti" - e coglie l'occasione per rilanciare invece l'azione del governo a tutela dei risparmiatori e degli obbligazionisti dei quattro istituti coinvolti nel decreto.

 L'intervento arriverà, annuncia Maria Elena Boschi, con un emendamento alla legge di stabilità, che potrebbe istituire un fondo da circa cento milioni, un terzo a carico dello Stato e due terzi a carico del sistema bancario.  

Articoli correlati

Elezioni, collegi uninominali: bocciati D’Alema e Grasso, passano Delrio, Boschi, Lorenzin e Casini
Pubblicato il 05/03/2018 • leggi all'articolo
Caso Boschi, Padoan: ‘’Non ho autorizzato nessuno a occuparsi di banca Etruria’’
Pubblicato il 18/12/2017 • leggi all'articolo
Referendum, Boschi: “Voto a fine novembre, col sì Italia più competitiva”
Pubblicato il 05/09/2016 • leggi all'articolo
Boschi: “Italicum buona legge, ma il Parlamento è sovrano”
Pubblicato il 18/07/2016 • leggi all'articolo
Referendum, Boschi: “Col sì saremo tutti padri e madri costituenti”
Pubblicato il 12/07/2016 • leggi all'articolo
Ballottaggi, Boschi: “Il Pd può vincere a Roma e Milano”
Pubblicato il 14/06/2016 • leggi all'articolo
Torino, Boschi: “Se vince Appendino niente soldi dal Governo”
Pubblicato il 13/06/2016 • leggi all'articolo
Referendum, la Boschi: “Se vince il no si apriranno scenari di instabilità”
Pubblicato il 06/06/2016 • leggi all'articolo
Referendum, Boschi: “Se vince il no lascio la politica”
Pubblicato il 23/05/2016 • leggi all'articolo
Ddl omicidio stradale: Governo pone la fiducia in Senato
Pubblicato il 02/03/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus