26/07/13 PSG, De Laurentiis esce allo scoperto su Verratti

NAPOLI. Aurelio De Laurentis si comporta in modo onesto e giusto nei confronti del Paris Saint Germain.

Il presidente del Napoli, tramite il suo account Twitter, ha smentito quanto detto ieri dal procuratore di Marco Verratti, Donato Di Campli, che aveva messo in giro una voce su una sostanziosa offerta dei partenopei per il centrocampista: "Verratti non è in vendita. I procuratori, tramite i media, cercano di esercitare pressioni nei confronti del Psg per ottenere un aumento di stipendio. Ma noi siamo amici del Psg e non ci sottoponiamo a questo gioco".

Sulle voci riguardanti Jackson Martinez, il patron azzurro ha, invece, risposto così: "Per quanto riguarda un altro attaccante, dobbiamo con Benitez analizzare forze e qualità a nostra disposizione. L'innesto potrebbe essere Martinez o potrebbero essere molti altri, lo deciderà Benitez. Di certo dobbiamo trovare l'innesto giusto per non disperdere il nostro patrimonio di giocatori in rosa".

In ogni caso questo Napoli si è ripreso bene dopo l'addio di Cavani; il sogno scudetto continua.

Articoli correlati

Twitter: arrivano gli account verificati per tutti gli utenti
Pubblicato il 21/07/2016 • leggi all'articolo
Twitter: accordo con Cbs News per i video in streaming
Pubblicato il 13/07/2016 • leggi all'articolo
Twitter blocca PostGhost: addio ai tweet di politici e vip
Pubblicato il 12/07/2016 • leggi all'articolo
Twitter: da oggi video fino a 140 secondi
Pubblicato il 23/06/2016 • leggi all'articolo
Twitter: addio al limite dei 140 caratteri
Pubblicato il 26/05/2016 • leggi all'articolo
Twitter sfida l'Fbi: no all'uso dei servizi di analisi
Pubblicato il 10/05/2016 • leggi all'articolo
La nazionale nel caos: anche Verratti salta l'europeo
Pubblicato il 07/05/2016 • leggi all'articolo
Kathy Chen: una fedelissima di Xi Jinping a capo di Twitter
Pubblicato il 19/04/2016 • leggi all'articolo
Twitter: arriva la Timeline organizzata secondo un algoritmo
Pubblicato il 30/03/2016 • leggi all'articolo
Twitter, cambio ai vertici: quattro big dicono addio
Pubblicato il 27/01/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus