24/10/13 Paul McCartney assolve Yoko Ono: è pace dopo guerra decennale

LIVERPOOL.  Il tempo aiuta a comprendere le cose e, spesso, conduce alla pace, dopo decenni di "guerra" ed astio personale.

Oggi, dopo 47 anni, si è finalmente spento (si spera) l'odio che Paul McCartney ha nutrito nei confronti Yoko Ono, moglie di John Lennon che è stata accusata di essere la causa dello scioglimento della band britannica più nota di sempre. 

Contrariamente a quanto hanno sostenuto in quasi 50 anni gran parte dei fans, i quali hanno consegnato a Yono "l'etichetta" di donna distruttrice di gruppi" ( la stessa che detengono Nancy Spungen, fidanzata del bassista dei Sex Pistols, e Courtney Love, considerata la causa dello scioglimento dei The Teardrop Explodes), Paul ha voluto finalmente eliminare i rancori storici affermando che, in realtà, non fu lei la causa principale del "cambiamento di rotta", bensì i Beatles si stavano già sciogliendo, per altri motivi.

“Quando Yoko arrivò - ha detto il compositore -, parte della sua attrazione era il suo lato d'avanguardia, la sua visione delle cose. Lei ha mostrato a John un altro modo di essere che si è rivelato molto interessante. Così per lui è arrivato il momento di lasciare i Beatles". Punti di vista innovativi che John imparò ad amare ben presto, dopo aver conosciuto la donna il 9 novembre del 1966, in occasione di un'esposizione artistica.

Pronta la risposta, pubblicata sul Times, della giapponese, che è parsa alquanto sconvolta ed anche un po' malinconica: "Sono molto, molto grata. Voglio dire, sono rimasta scioccata. Ho pensato: 'Adesso stai dicendo questo? Ora, dopo 40 anni?'. Ma è stato molto bello. Non deve esser stato facile ammetterlo".

Articoli correlati

Londra dice addio a Uber: no al rinnoo della licenza
Pubblicato il 22/09/2017 • leggi all'articolo
Londra: il Big Ben non suonerà più per 4 anni, comincia il restauro
Pubblicato il 21/08/2017 • leggi all'articolo
Charlie Gard: giovedì una nuova udienza per la cura sperimentale
Pubblicato il 10/07/2017 • leggi all'articolo
Londra: grattacielo in fiamme, ci sono morti e feriti
Pubblicato il 14/06/2017 • leggi all'articolo
Panico a Londra: attacco al Parlamento
Pubblicato il 22/03/2017 • leggi all'articolo
I beatles arrivano al cinema
Pubblicato il 19/09/2016 • leggi all'articolo
Londra: parata di stelle alla prima europea di "Captain America: Civil War"
Pubblicato il 02/05/2016 • leggi all'articolo
Londra: uomo prende in ostaggio donna in ristorante italiano, arrestato
Pubblicato il 25/02/2016 • leggi all'articolo
Londra: decine di voli cancellati per la nebbia
Pubblicato il 02/11/2015 • leggi all'articolo
Umberto Tozzi: "Se fossi nato a Liverpool sarei stato il quinto Beatles"
Pubblicato il 30/10/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus