24/07/13 Sofia: Assediata la sede del parlamento. I manifestanti: 'Basta corruzione'.

SOFIA. Ieri pomeriggio, la sede del parlamento bulgaro è stata assediata da circa 2000 manifestanti, riunitisi per contestare il governo di sinistra del premier Plamen Orecharski e richiedere nuove elezioni.

Inizialmente le persone bloccate nell'edificio erano 109, ma la polizia, dopo un primo tentativo fallimentare, in cui sono rimaste feriti 7 manifestanti e 2 uomini dell'arma, è riuscita, tramite l'utilizzo di camionette, a liberarne circa 80 per le 3:30 locali (2:30 italiane) e nelle ore successive a completare l'evacuazione.

Quando l'evacuazione è stata completata, i manifestanti si sono dispersi, dando alla polizia la possibilità di rimuovere le barricate. La riunione del Parlamento, prevista per oggi, è stata disdetta.

Articoli correlati

Studentessa sospesa per un post critico della scuola. Gli studenti protestano
Pubblicato il 27/11/2017 • leggi all'articolo
Casalnuovo reagisce! Il corteo #StopBiodicio
Pubblicato il 25/07/2017 • leggi all'articolo
Gasdotto Tap: via libera alla rimozione degli ulivi, scontri tra manifestanti e polizia
Pubblicato il 28/03/2017 • leggi all'articolo
Consiglio Ue: “Italia limiti giudici in politica”
Pubblicato il 20/01/2017 • leggi all'articolo
Istat: sempre meno nascite in Italia, Francesco e Sofia nomi preferiti
Pubblicato il 28/11/2016 • leggi all'articolo
Riforme Costituzionali, Renzi: "Se perdo referendum lascio la politica"
Pubblicato il 13/01/2016 • leggi all'articolo
Renzi: "La politica batte il populismo, senza riforme ho fallito"
Pubblicato il 30/12/2015 • leggi all'articolo
Unione Europea: solo una semplice utopia
Pubblicato il 05/11/2015 • leggi all'articolo
L'Italia vuole voltare pagina, a Palermo arriva la Bulgaria
Pubblicato il 06/09/2015 • leggi all'articolo
Costi della politica: i politici locali costano 23 euro a cittadino
Pubblicato il 28/08/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus