17/07/13 Truffa e appropriazione indebita: 67enne in manette

ROCCAMONFINA.  I militari del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto, in esecuzione all'ordine per la carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d'Appello di Bologna, Vittoria Zaganelli, 67enne domiciliata in Roccamonfina.

La donna dovrà espiare la pena di anni 5, mesi 9 e giorni 15 di reclusione, poiché riconosciuta colpevole dei reati di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, appropriazione indebita e falso.

L'arrestata è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio. 

comments powered by Disqus