02/07/13 Terrore a Varese, vigile urbano spara al sindaco e al vicesindaco

VARESE.  Attimi di terrore questa mattina a Cardano al Campo, vicino Varese. Un vigile urbano sospeso dal servizio, Giuseppe Pecoraro, è entrato stamattina nella sede del Comune del piccolo paesino, facendo esplodere alcuni colpi di pistola contro il sindaco, Laura Prati, rimasta gravemente ferita all'addome e al braccio. Nella sparatoria è rimasto ferito alla testa e all'addome anche il vicesindaco Costantino Iametti.

Immediatamente sono intervenuti i sanitari, che hanno trasportato all'ospedale di Gallarate il sindaco, mentre il vicesindaco è stato trasportato all'ospedale di Varese.

Pecoraro, ex comandante della polizia municipale di Cardano, era stato sospeso dal servizio in quanto recentemente condannato in primo grado per una vicenda di truffa e peculato che aveva coinvolto anche altri dipendenti. I testimoni hanno raccontato che l'uomo è entrato armato di pistola nel Municipio e, dopo aver fatto allontanare i dipendenti, è entrato nell'ufficio dove si trovavano il sindaco e il vice. Ha sparato alcuni colpi di pistola e ha esclamato: "Ho regolato i conti".

Il sindaco Laura Prati, dopo essere stata sottoposta ad un delicato intervento, si trova ora in prognosi riservata, in condizioni critiche. Il vicesindaco è stato invece medicato e portato alla caserma dei carabinieri di Gallarate per testimoniare su quanto accaduto.

comments powered by Disqus