15/10/15 Aurous, il servizio streaming musicale finisce nel mirino della RIAA

ROMA. Spotify ha un nuovo nemico nel mondo della musica Streaming: Aurous. Si tratta di una nuova piattaforma per la condivisione di brani per per coloro che non sono disposti a sottoscrivere un abbonamento mensile o non vogliono sorbirsi messaggi pubblicitari tra un brano e l’altro. Aurous è disponibile per Windows, Mac OS X e Linux e consente di ricercare musica in base ai propri gusti grazie a filtri per artista, album e durata del brano.

La sezione “Discover” permette invece di scoprire le ultime tendenze e nomi poco conosciuti nel settore musicale. La piattaforma permette di salvare i brani sul computer per un ascolto offline ma alcuni sottolineano che né il catalogo né la velocità dello streaming sono paragonabili a servizi come Pandora o Spotify, che ha lanciato una nuova sezione dedicata alle top song della settimana. Inoltre, Aurous richiede una scansione della cartella musicale per poter condividere i propri brani con gli altri utenti della community.

Articoli correlati

Streaming musicale: Apple potrebbe acquistare Tidal
Pubblicato il 04/07/2016 • leggi all'articolo
Spotify: superati i 100 milioni di utenti attivi al mese
Pubblicato il 22/06/2016 • leggi all'articolo
Spotify lancia Family Premium: prezzi abbassati per le famiglie
Pubblicato il 24/05/2016 • leggi all'articolo
Spotify: centinaia di account violati, è allarme per la privacy
Pubblicato il 28/04/2016 • leggi all'articolo
Mighty: il player musicale di Spotify
Pubblicato il 26/02/2016 • leggi all'articolo
Apple Music sfida Spotify con 10 milioni di utenti
Pubblicato il 12/01/2016 • leggi all'articolo
Su Spotify arriva Party: il Dj per le feste
Pubblicato il 21/12/2015 • leggi all'articolo
Rivoluzione Youtube: pronti due servizi premium
Pubblicato il 02/09/2015 • leggi all'articolo
Spotify Musical Map: la mappa geografica delle canzoni più ascoltate
Pubblicato il 16/07/2015 • leggi all'articolo
Spotify, 115 milioni di dollari di finanziamenti da TeliaSonera
Pubblicato il 12/06/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus