12/11/14 Strage di Nassirya, rissa sfiorata alla Regione Lazio

ROMA. Minuto di silenzio questa mattina in Consiglio regionale del Lazio per la Giornata dei caduti nelle missioni civili e militari nell'undicesimo anniversario della strage di Nassiriya in Iraq. L'occasione, proposta dal presidente dell'assemblea Daniele Leodori, è stata però occasione di scontro tra il resto dell'Aula e il consigliere M5s Davide Barillari che non si è alzato in piedi durante il minuto di silenzio, suscitando le vivissime proteste e censure del resto dell’emiciclo, in particolare di Giuseppe Cangemi (Ncd), che si è scagliato contro il collega, trattenuto a braccia dagli altri consiglieri regionali.

Il consigliere M5s ha tentato di spiegare in aula ma è stato minacciato e aggredito. “Io sono contro ogni forma di violenza e terrorismo e piango per le vittime e le loro famiglie. Ma è sbagliato mandare i militari in scenari di guerra, chiamandoli interventi di pace, violando l’articolo 11 costituzione”.

comments powered by Disqus