12/09/13 Malasanità: partorisce in auto dopo essere stata rimandata a casa due volte

MILANO.  "Mi tenevo al sedile dell'auto e alle maniglie, sentivo che la bambina stava nascendo, avevo paura di schiacciarla. Mio marito continuava ad accelerare, è stato pericoloso, ma ormai non avevamo più scelta. Così la bambina è nata, l'ho tirata su, me la sono appoggiata sulla pancia, pelle a pelle, la macchina continuava a correre, a quel punto ho solo sperato che andasse tutto bene". Ecco le dichiarazioni rilasciate da una neo-mamma milanese, che ha dovuto partorire la sua bambina in auto.

La donna, dopo essere stata visitata due volte dai medici dell’ospedale “Bucci”, è stata dimessa, in entrambi le occasioni, perché questi ultimi non ritenevano urgente una suo ricovero, nonostante avesse le contrazioni. Successivamente al parto,  la neo-mamma, arrivata nel più vicino ospedale, è stata visitata insieme alla figlia e nonostante le condizioni del parto fortunatamente stanno bene.

Nell’’intervista prosegue: "Credo che faremo una causa. Siamo stati fortunati, ma una cosa del genere non è accettabile".

Articoli correlati

Milano: sequestro record di hashish, una tonnellata di droga dal valore di 11 milioni di euro
Pubblicato il 26/09/2018 • leggi all'articolo
Milano: scende dall’auto per salvare i figli dopo incidente, donna travolta e uccisa
Pubblicato il 13/09/2018 • leggi all'articolo
Milano: tram travolge e uccide un uomo all’alba
Pubblicato il 05/09/2018 • leggi all'articolo
Milano: tassista abusivo violenta cliente 20enne, arrestato
Pubblicato il 19/07/2018 • leggi all'articolo
Milano: migrante colpisce gestore di un centro d’accoglienza, grave 60enne
Pubblicato il 26/03/2018 • leggi all'articolo
Milano: straniero aggredisce giovane coppia, lei stuprata e lui pestato
Pubblicato il 14/03/2018 • leggi all'articolo
Milano: lite in strada per una ragazza, due feriti a coltellate
Pubblicato il 20/02/2018 • leggi all'articolo
Eminem per la prima volta in Italia: ecco quando
Pubblicato il 30/01/2018 • leggi all'articolo
Milano: 22enne egiziana espulsa per terrorismo: ‘’Progettava attentato in Italia’’
Pubblicato il 14/11/2017 • leggi all'articolo
Milano: picchia la moglie perchè rifiuta rapporto a tre, arrestato 57enne
Pubblicato il 02/11/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus