09/05/14 Inno nazionale fischiato, segno che va interpretato

NAPOLI. Sabato scorso, 3 Maggio, in occasione della finale della Coppa Italia giocata tra Fiorentina-Napoli, durante l'Inno Nazionale propedeutico alla partita, si sentono fischi da parte dei napoletani. Quando si arriva a fischiare l' Inno Nazionale non bisogna limitarsi a dire soltanto "è una vergogna", ma è opportuno capire il motivo che ha spinto i napoletani a tale gesto, motivo di carattere storico più che sportivo. I fischi rappresentano un segno di cultura, una presa di coscienza, una questione che dura da più di 150 anni, che inizia all'indomani dell'Unita d'Italia (1861): la questione meridionale.

Tale espressione si usa per descrivere il divario economico tra il Nord e il Sud. La verità è che la questione meridionale è l'Italia stessa, è nata con l'Italia. E' il risultato di una repressione della popolazione meridionale chiamata "brigante" solo perché difendeva patriotticamente la propria terra da un'invasione che lo stesso Gramsci nel 1820 definì "una dittatura feroce che ha messo a ferro e fuoco l'Italia meridionale e le isole, squartando, fucilando, seppellendo vivi i contadini poveri che scrittori salariati tentarono di infamare col marchio di briganti".

 E' il risultato della radicalizzazione delle mafie. E' il risultato di un progressivo degrado paesaggistico che ha trasformato la splendida "Magna Grecia" nella "Terra dei Fuochi". E' il risultato di uno Stato italiano assente per lo sviluppo, ma sempre presente nel rovinare l'immagine del Sud (in particolare Napoli). Insomma, quello che è stato definito con la parola "vergogna", è il risultato di una "menzogna". A questo punto la domanda sorge spontanea: Unificazione Italiana o annessione?

Articoli correlati

Napoli, al via la quinta edizione della Biennale del Libro d'Artista
Pubblicato il 16/07/2019 • leggi all'articolo
Napoli – stupro in Circumvesuviana: presi tre italiani tra i 18 ed i 20 anni
Pubblicato il 07/03/2019 • leggi all'articolo
Napoli – il giovane giornalaio affetto da autismo conquista la città
Pubblicato il 12/02/2019 • leggi all'articolo
Napoli - bomba contro l’ingresso della storica pizzeria di Gino Sorbillo: ‘’Andiamo Avanti’’
Pubblicato il 16/01/2019 • leggi all'articolo
Napoli, un tour ''geniale'': alla scoperta dei luoghi della Ferrante
Pubblicato il 08/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: uomo ucciso a coltellate durante una lite al centro storico
Pubblicato il 03/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: sequestra l’ex compagna e la riduce in fin di vita, arrestato 52enne
Pubblicato il 05/11/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nuova scossa di terremoto nei Campi Flegrei, scuola evacuata e gente in strada
Pubblicato il 12/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nel sottosuolo del Plebiscito un ipogeo voluto da Gioacchino Murat
Pubblicato il 01/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: raid nella notte a Forcella, ferito 13enne
Pubblicato il 20/09/2018 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus