20/09/13 Marcianise, furto per 11mila euro di capi d'abbigliamento: arrestati due uomini

MARCIANISE. Avevano cercato di eludere tutti i controlli antitaccheggio esistenti nei centri commerciali “campania” e “la reggia”, mediante l’utilizzo di una borsa schermata.Tutto sarebbe andato liscio, ma il personale di vigilanza, notati due uomini, hanno allertato i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise che prontamente intervenuti, riuscivano a bloccarne uno, Razvan Ionescu Marius, 21enne senza fissa, dimora traendolo cosi in arresto.

Nella circostanza Ionescu ed il suo complice, non ancora identificato, erano riusciti ad impossessarsi di numerosi capi di abbigliamento ed accessori in diversi punti vendita ubicati nei citati centri commerciali per un valore complessivo pari ad euro 11.500,00 circa.

La merce recuperata è stata riconsegnata agli aventi diritto, mentre lo Ionescu sarà giudicato con la formula del rito per direttissima.

Articoli correlati

Marcianise: in fiamme capannone di rifiuti nella zona industriale
Pubblicato il 26/10/2018 • leggi all'articolo
Marcianise: trovato morto il 22enne Mario Pio Zarrillo
Pubblicato il 05/09/2018 • leggi all'articolo
Comunali Marcianise: Velardi e Abbate al ballottaggio
Pubblicato il 06/06/2016 • leggi all'articolo
Napoli: scoperta raffineria di cocaina gestita dal clan, 5 arresti
Pubblicato il 17/02/2016 • leggi all'articolo
Blitz a Crispano: arrestati 5 malviventi
Pubblicato il 29/12/2015 • leggi all'articolo
Marcianise: il sud del mondo scommette sul settore orafo.
Pubblicato il 13/12/2015 • leggi all'articolo
Camorra e droga: 40 arresti nel maxi blitz della notte
Pubblicato il 18/09/2015 • leggi all'articolo
Marcianise: si dimette il sindaco Antonio De Angelis
Pubblicato il 15/06/2015 • leggi all'articolo
Ennesimo furto all'istituto ''Novio Atellano''
Pubblicato il 18/03/2015 • leggi all'articolo
Camorra: 19 arresti per omicidio, estorsione, porto illegale d’armi e spaccio di droga
Pubblicato il 18/03/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus