Processo di pensiero insolito per invertire la tendenza a favore del mercato del dolore neuropatico

Il  mercato del dolore neuropatico  è destinato a raggiungere  i 10.414,0 milioni di dollari USA  con un  CAGR del 5,6%  tra il  2024 . Il verticale della sanità si sta muovendo verso i gadget. Lo scenario attuale è tale che non è necessario fissare appuntamenti per settimane/mesi per essere curati. La diagnosi in tempo reale e il corso del trattamento potrebbero essere possibili. Questo monitoraggio e trattamento simultanei sono destinati a prendere d’assalto il settore sanitario nei prossimi 10 anni.

Raggiungendo i ricavi di oltre  US $ 6 miliardi  alla fine del 2019,  si prevede che il mercato globale della  gestione del dolore neuropatico per un CAGR sano durante il periodo di previsione (2019 – 2029). La crescente prevalenza di disturbi del dolore neuropatico e la crescente consapevolezza sui farmaci antidolorifici stanno aumentando la domanda di farmaci per la gestione del dolore.

Le strategie di pipeline dei produttori si concentrano sull’introduzione di farmaci avanzati con effetti collaterali minimi per aumentare la quota di mercato. Ad esempio, il farmaco Pregabalin sponsorizzato da Pfizer, efficace nel trattamento del dolore neuropatico (nervoso) derivante dal trauma del nervo periferico, è in fase di sperimentazione clinica. L’aumento delle attività di ricerca e sviluppo per sviluppare farmaci per indicazioni come la nevralgia post-erpetica stanno creando opportunità significative per i produttori di prosperare sul mercato.

Pianificazione in avanti? Accedi a un campione del rapporto sul mercato del dolore neuropatico! https://www.persistencemarketresearch.co/samples/4149

mercato globale della gestione del dolore neuropatico

Profili aziendali

  • Pfizer Inc.
  • Johnson & Johnson Services, Inc.
  • Azienda Bristol-Myers Squibb
  • Sanofi SA
  • GlaxoSmithKline plc
  • Eli Lilly e compagnia
  • Teva Pharmaceutical Industries Ltd
  • Baxter International Inc

Che ne dici di rivitalizzare l’imbuto orientato alla strategia per stare al passo nel mercato del dolore neuropatico? https://www.persistencemarketresearch.co/methodology/4149

Punti chiave – Studio di mercato sulla gestione del dolore neuropatico

  • Attribuiti a meno effetti collaterali, i farmaci antidepressivi triciclici dovrebbero essere popolari rispetto agli oppioidi e agli steroidi durante il periodo di previsione.
  • Si prevede che il Nord America sarà un importante generatore di entrate a causa dell’emergere di diversi attori del mercato regionale e di infrastrutture sanitarie ben sviluppate.
  • Le farmacie al dettaglio dovrebbero essere i canali di distribuzione dominanti nel mercato della gestione del dolore neuropatico.

L’aumento della prevalenza della neuropatia diabetica e la disponibilità di farmaci antidolorifici approvati per neuropatia hanno notevolmente aumentato le opportunità di crescita del mercato, favorendo così il tasso di adozione dei farmaci per la gestione del dolore neuropatico.

Aumento della spesa in ricerca e sviluppo da parte delle aziende farmaceutiche Shaping Future

Uno dei fattori chiave osservati per avere un impatto sulla crescita del mercato della gestione del dolore neuropatico è lo sviluppo di nuovi farmaci per il trattamento del dolore neuropatico e cronico. Le aziende si stanno concentrando sugli studi clinici per sviluppare farmaci per un trattamento efficiente del dolore neuropatico. Ad esempio, Eli Lilly and Company ha sviluppato Duloxetine (LY248686) per il dolore neuropatico periferico diabetico (DPNP) che è in fase di sperimentazione clinica di fase 4.

Stai pianificando di introdurre un prodotto/tecnologia insolito nel mercato del dolore neuropatico? Vai su “Acquista ora” per avere il nostro rapporto sul mercato del dolore neuropatico! https://www.persistencemarketresearch.com/checkout/4149

Allo stesso tempo, le aziende sono focalizzate sull’espansione delle applicazioni terapeutiche di farmaci come oppioidi e steroidi per la gestione del dolore neuropatico senza causare gravi effetti collaterali ai pazienti. Attualmente sono stati condotti più di 100 studi clinici per la gestione del dolore. Tra questi studi clinici, quasi la metà degli studi clinici riguarda varie indicazioni di dolore neuropatico come la neuropatia diabetica e la nevralgia post-erpetica.

Cosa copre il rapporto?

Il mercato della gestione del dolore neuropatico, un nuovo studio di Persistence Market Research, fornisce approfondimenti senza precedenti sull’evoluzione del mercato della gestione del dolore neuropatico durante il periodo 2014-2018 e presenta proiezioni della domanda durante il periodo 2019-2029 sulla base della classe di farmaci (antidepressivi triciclici, anticonvulsivanti , SNRI, capsaicina crema, anestesia locale, oppioidi, steroidi e altri), indicazione (neuropatia diabetica, nevralgia del trigemino, nevralgia post-erpetica, neuropatia periferica indotta da chemioterapia e altri), canale di distribuzione (farmacie al dettaglio, farmacie ospedaliere e online farmacie) in regioni importanti (Nord America, America Latina, Europa, Asia Pacifico e MEA).

Chi siamo:

Persistence Market Research è sempre in anticipo sui tempi. In altre parole, propone soluzioni di mercato mettendosi nei panni delle aziende/clienti molto prima che loro stessi abbiano un’anteprima nel mercato. L’approccio proattivo seguito dagli esperti di Persistence Market Research aiuta le aziende/clienti a mettere le mani sulle intuizioni tecno-commerciali in anticipo, in modo che il successivo corso d’azione possa essere semplificato da parte loro.

Contattaci:

Persistenza Ricerche di mercato

305 Broadway, 7th Floor
New York City, NY 10007
Stati Uniti

Ph.no.  +1-646-568-7751

E-mail id- sales@persistencemarketresearch.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *