Il mercato globale dei sensori di prevenzione delle collisioni raggiungerà i 12,25 miliardi di dollari entro il 2030

L’aumento della domanda di veicoli automobilistici e industrie della difesa e l’aumento delle norme di sicurezza automobilistica guidano la crescita del mercato globale dei sensori anticollisione. L’Europa ha contribuito alla quota più elevata in termini di entrate nel 2020, contribuendo a oltre un terzo della quota di mercato totale. Lo scoppio della pandemia di COVID-19 ha influenzato l’andamento delle entrate del mercato dei sensori di prevenzione delle collisioni.

Secondo il rapporto pubblicato da Allied Market Research, il mercato globale dei sensori anticollisione ha generato 4,00 miliardi di dollari nel 2020 e si prevede che raggiungerà i 12,25 miliardi di dollari entro il 2030, con un CAGR dell’11,9% dal 2021 al 2030. Il rapporto fornisce un’analisi dettagliata di mutevoli dinamiche di mercato, segmenti principali, catena del valore, tasche di investimento chiave, scenario regionale e panorama competitivo.

Asavari Patil, Lead Analyst, Semiconductor and Electronics presso Allied Market Research, ha dichiarato: “Si prevede che il mercato dei sensori anticollisione in Asia-Pacifico crescerà al tasso più alto durante il periodo di previsione, a causa degli elevati investimenti nel settore automobilistico. Inoltre, le nazioni economicamente sviluppate tendono a testimoniare un’elevata penetrazione dei prodotti con sensori anticollisione nel settore ferroviario, automobilistico e marittimo, che si prevede contribuirà in modo significativo alla crescita del mercato”.

Scarica le pagine di esempio: https://www.linkedin.com/feed/update/urn:li:activity:6848206133153337344

Scenario COVID-19:

• Lo scoppio della pandemia di Covid-19 ha creato incertezza nel mercato azionario e ha provocato un calo della fiducia delle imprese, un rallentamento della catena di approvvigionamento e un aumento del panico tra i segmenti di clientela.
• Le industrie manifatturiere sono state ostacolate dallo scoppio della malattia Covid-19, che ha ulteriormente influenzato l’andamento delle entrate del mercato dei sensori anticollisione.
• Il Covid-19 ha avuto un impatto su una produzione su larga scala in tutta Europa e ha interrotto l’esportazione di componenti cinesi.

Il rapporto offre una segmentazione dettagliata del mercato globale dei sensori di prevenzione delle collisioni in base ad applicazione, tecnologia, tipo di funzione, industria e regione.

Sulla base della tecnologia, il segmento RADAR ha detenuto la quota di mercato più elevata nel 2020, rappresentando circa un quarto della quota di mercato totale, e si prevede che continuerà a mantenere il suo status di leadership durante il periodo di previsione. Tuttavia, si stima che il segmento degli ultrasuoni registrerà il CAGR più alto del 14,0% dal 2021 al 2030.

Scarica la brochure: https://www.facebook.com/alliedmarketresearch/posts/2044822555680964

In base al tipo di funzione, il segmento di allerta ha detenuto la quota di mercato più elevata nel 2020, rappresentando quasi i due quinti della quota di mercato totale, e si prevede che continuerà a mantenere il suo status di leadership durante il periodo di previsione. Inoltre, si stima che lo stesso segmento registrerà il CAGR più alto del 13,9% dal 2021 al 2030.

In base alla regione, l’Europa ha contribuito alla quota più elevata in termini di entrate nel 2020, contribuendo a oltre un terzo della quota di mercato totale e si stima che continuerà a mantenere la sua quota dominante entro il 2030. Tuttavia, si prevede che la regione Asia-Pacifico aumenterà manifestare il CAGR più veloce del 13,8% durante il periodo di previsione.

I principali attori del mercato globale dei sensori anticollisione analizzati nella ricerca includono Denso Corporation, General Electric Company, Honeywell International Inc., Infineon Technologies AG, Murata Manufacturing Co., Ltd., NXP Semiconductors NV, Robert Bosch GmbH, Saab AB, Siemens AG e Texas Instruments Inc.

Informazioni di esempio: https://twitter.com/Allied_MR/status/1442448102497996813

Allied Market Research (AMR) è un servizio completo di ricerche di mercato e consulenza aziendale di Allied Analytics LLP con sede a Portland, Oregon. Allied Market Research fornisce alle imprese globali e alle medie e piccole imprese una qualità senza pari di “Rapporti di ricerche di mercato” e “Soluzioni di Business Intelligence”. AMR ha una visione mirata per fornire approfondimenti aziendali e consulenza per aiutare i propri clienti a prendere decisioni aziendali strategiche e raggiungere una crescita sostenibile nei rispettivi domini di mercato.

Contattaci:

David Correa
5933 NE Win Sivers Drive
#205, Portland, OR 97220
stati Uniti
Numero verde: 1-800-792-5285 |Regno Unito: +44-845-528-1300 | Hong Kong: +852-301-84916 | India (Pune): +91-20-66346060 | Fax: +1-855-550-5975 E-mail” help@alliedmarketresearch.com
Seguici su LinkedIn, Facebook, Twitter, Pinterest, YouTube & Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *