Il Ministero dell’Interno dichiara che “gli operatori sanitari d’oltremare riceveranno l’estensione gratuita del visto per il Regno Unito”

I medici in prima linea dall’estero riceveranno un’estensione gratuita del visto per il Regno Unito di un anno, afferma l’ufficio interno.

Il trasferimento si applica ai lavoratori idonei i cui visti devono scadere prima del 1 ° ottobre 2021 e ai loro familiari a carico.

L’elenco delle professioni coperte include medici, infermieri, paramedici e ostetriche, con 14.000 persone che dovrebbero beneficiarne.

Ma Unison ha detto che la mossa dovrebbe essere estesa agli operatori sanitari che erano “stati di nuovo trascurati”.

Il Ministero degli Interni ha concesso per la prima volta estensioni automatiche gratuite del visto ai medici nel marzo 2020 perché la pandemia di coronavirus ha colpito il Regno Unito.

L’offerta era inizialmente limitata a medici, infermieri e paramedici dell’NHS i cui visti erano scaduti tra il 31 marzo 2020 e il 1 ottobre 2020, ma è stata successivamente estesa per incorporare più professioni.

Il dipartimento ha detto che circa 10.000 hanno ricevuto l’estensione lo scorso anno, ma questo ultimo annuncio interesserà 14.000 lavoratori in più.

Un visto per operatore sanitario e assistenziale costa normalmente £ 232 a persona per un massimo di 3 anni o £ 464 a persona per 3-5 anni. Deve essere prorogato dopo cinque anni o se il lavoratore cambia lavoro.

Il visto costa £ 55 in meno se il richiedente proviene da uno dei paesi europei ammissibili.

Il ministro dell’Interno Priti Patel ha dichiarato: “La dedizione e l’abilità degli operatori sanitari e sanitari stranieri che stanno guidando la lotta del Regno Unito contro il coronavirus sono straordinarie”.

Ha detto che ora stanno aiutando con il lancio del vaccino e l’estensione del visto “mostra come il nostro paese apprezza i contributi di questi eroi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *