12/10/16 Vesuvio, De Luca presenta il piano di evacuazione: “In salvo 700mila cittadini in 72 ore”

NAPOLI. La Regione Campania e la Protezione Civile hanno presentato un nuovo piano di evacuazione per l’emergenza Vesuvio. "O si fa finta di non vedere oppure, Come si fa in Campania, si decide di affrontare le sfide a viso aperto, anche le più pesanti e difficili".

Ha esordito il governatore campano, Vincenzo De Luca, commentando il nuovo piano messo a punto dalla Regione. Il programma è stato presentato questa mattina a palazzo Santa Lucia e prevede 25 comuni della provincia di Napoli, compresa la zona est del capoluogo, e 672mila cittadini residenti nella zona rossa che saranno trasferiti in 19 regioni del nord, centro e sud italia. Sono previsti quattro livelli di allerta: base, ovvero la condizione attuale, attenzione, preallarme e allarme. Solo in quest'ultima fase, la popolazione sarà obbligata a lasciare la zona rossa entro 72 ore.

"Il piano- ha spiegato DeLluca- prevede Anche l'impiego di 500 pullman e 220 treni, si tratta di un progetto di mobilità organizzata e ordinata che siamo in grado di reggere". Il governatore ha assicurato che il completamento del piano "avverrà alla fine di ottobre, quando tutti i 25 comuni coinvolti avranno presentato i propri piani di protezione civile. Abbiamo- ha aggiunto- alcune soglie da rispettare: il primo spostamento, a carico dei comuni, avverrà nelle zone cosiddette di attesa, cioè aree individuate per il primissimo spostamento. Dalle zone di attesa prevediamo di spostare i cittadini nelle zone di incontro, quelle gestite dalla regione che poi si fa carico di spostare i cittadini nelle regioni gemellate. Nei prossimi mesi, lavoreremo anche per completare la rete infrastrutturale e viaria a supporto del piano di evacuazione". “Il progetto potrà unzionare solo se i Comuni svolgeranno uno straordinario lavoro informativo, a partire dalle scuole, dove dovranno essere divulgati opuscoli e depliant informativi. Ma ci tengo a precisare- ha concluso De Luca- che non ci sono emergenze alle porte, non bisogna creare allarmismi ma lavorare in maniera ordinata e organizzata per essere pronti ad affrontare qualunque emergenza. Anche dopo l'esperienza del sisma in centro italia veniamo richiamati all'obbligo di prevedere e prepararci alle emergenze". "Abbiamo istituito un fondo di rotazione di 40 milioni più altri 40 - ha conluso De Luca - per i comuni e abbiamo stabilito una preferenza per quelli della zona rossa che hanno necessità di realizzare infrastrutture di supporto per il piano di evacuazione". "Immaginare l’evacuazione di 700 mila persone non è una operazione facile, ma il rischio vulcanico coinvolge le istituzioni a tutti i livelli. Il nostro obiettivo è portar il modello Vesuvio anche nei Campi Flegrei" è intervenuto Il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio . "Il piano di emergenza - ha detto il responsabile della Protezione Civile, Fabrizio Curcio - non riguarda solo Sicilia e Campania, ma tutto il Paese". Le Regioni "gemellate" con ciascuno dei 25 Comuni sono già state definite.

Articoli correlati

De Magistris: ‘’De Luca soffre di deliri di onnipotenza, va aiutato’’
Pubblicato il 22/03/2018 • leggi all'articolo
Inchiesta rifiuti, Di Maio: ‘’In Campania si deve tornare al voto. Vergognose minacce ai giornalisti’’
Pubblicato il 21/02/2018 • leggi all'articolo
Lorenzin: '' Tumori in Campania? Colpa dell'inquinamento, ma anche degli stili di vita''
Pubblicato il 25/09/2017 • leggi all'articolo
Terra dei Fuochi: De Luca firma protocollo d’intesa, in arrivo 40 milioni per riqualificazione ambientale
Pubblicato il 25/07/2017 • leggi all'articolo
Incendi sul Vesuvio, De Magistris: ‘’Un attentato alla nostra terra. Pene esemplari’’
Pubblicato il 17/07/2017 • leggi all'articolo
Napoli, vasto incendio sul Vesuvio: fronte di fuoco di due chilometri
Pubblicato il 11/07/2017 • leggi all'articolo
CONTEST-Made in Naples: ecco le foto più votate
Pubblicato il 26/06/2017 • leggi all'articolo
De Luca: Norma sui vitalizi va eliminata”
Pubblicato il 21/12/2016 • leggi all'articolo
Regione Campania: De Luca reintroduce i vitalizi per consiglieri ed assessori
Pubblicato il 20/12/2016 • leggi all'articolo
Referendum costituzionale: De Luca indagato per voto di scambio
Pubblicato il 14/12/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus