16/04/14 ULTIM'ORA: catturato a Nizza Antonio Lo Russo, latitante dal 2010

NAPOLI. I carabinieri di Napoli, al termine di una complessa serie di indagini coordinate dai pm della Direzione distrettuale Antimafia di Napoli Enrica Parascandolo, Sergio Amato e Henry Hohn Woodcock, e svolte d’intesa con l’interpool e la gendarmeria francese, sono riusciti a catturare il superlatitante Antonio Lo Russo, 33anni.

Lo Russo, elemento di spicco dell’omonimo clan di Miano, al momento dell’arresto si trovava nella città di Nizza, in Francia. Ricercato dal 2010, su di lui pende una condanna in primo grado a 20 anni di reclusione per associazione per delinquere di tipo mafioso e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti.

Insieme a Lo Russo è stato arrestato il cugino Carlo, detto “Lellè”, ricercato per tentativo di omicidio.

Articoli correlati

Camorra: riciclaggio e affari col clan Lo Russo, arrestati due medici
Pubblicato il 17/05/2018 • leggi all'articolo
Camorra: sequestrato il tesoro di Zagaria in Romania, sigilli a 400 appartamenti
Pubblicato il 12/04/2018 • leggi all'articolo
Camorra: blitz anticamorra, presi otto scissionisti
Pubblicato il 09/04/2018 • leggi all'articolo
Camorra e ‘Ndrangheta a Roma per il narcotraffico: 19 arresti
Pubblicato il 21/03/2018 • leggi all'articolo
Camorra: favori ai clan per diventare sindaco, Brancaccio condannato a 8 anni di carcere
Pubblicato il 11/01/2018 • leggi all'articolo
Camorra: voleva vedere Napoli-Inter, boss latitante catturato a causa del biglietti
Pubblicato il 11/10/2017 • leggi all'articolo
Gli 'studenti contro la camorra' festeggiano il compleanno di Giancarlo Siani
Pubblicato il 19/09/2017 • leggi all'articolo
Il Napoli vola in Champions: Nizza sconfitto 2-0
Pubblicato il 22/08/2017 • leggi all'articolo
Champions League: sarà Napoli-Nizza
Pubblicato il 03/08/2017 • leggi all'articolo
Napoli: arrestati tre fratelli imprenditori in odore di Camorra
Pubblicato il 22/06/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus